10 modi per riutilizzare le vecchie palline di Natale con stile

vecchie palline di Natale

Lasciare le vecchie palline di Natale abbandonate negli scatoloni, significa precludersi la possibilità di creare eleganti decorazioni natalizie per la vostra casa. E sarebbe un peccato, vero? Per rendere meglio l’idea ho selezionato le più belle soluzioni di recupero creativo che ho trovato sul web, realizzate da alcune homestylist d’oltreoceano. Attenzione gente! Vi anticipo subito che vi manderanno in sollucchero e probabilmente le vecchie palline non saranno sufficienti. Ma non preoccupatevi, vi spiegherò come risolvere anche questo problemino!

Conservo gelosamente le vecchie palline di Natale della mia infanzia, sono troppo importanti per me. Custodiscono ricordi preziosi, gli stessi che porto nel cuore. per questo non potrei mai lasciarle abbandonate in uno scatolone e nemmeno confonderle con le altre decorazioni sull’albero di Natale. Oltre ai ricordi d’infanzia, alcune palline sono preziose perché introvabili. Quei colori sbiaditi, i graffi sottili, gli intagli, anche se ormai rovinate dal tempo le rendono pezzi da collezione. Per questo sconsiglio vivamente di confonderle con le altre decorazioni natalizie più moderne.

vecchie palline di Natale consigli

Ma vediamo subito come poter sfruttare le vecchie palline di Natale per decorare casa con stile! Per esempio se avete un lampadario classico, potreste valutare l’idea di appenderle tra i cristalli con dei bei nastrini in raso. Guardate che meraviglia! In mancanza di un lampadario con i cristalli, potreste valutare l’idea di incorniciare le palline vintage più belle! Le palline vintage sono davvero preziose, averne ereditato almeno una, è una gran fortuna. In ogni caso potreste girare i mercatini vintage del paese e cercare con cura tra i vecchi oggetti. Ma se avete in programma qualche viaggio all’estero, ricordatevi di aggiungere tra le cose da vedere, anche i mercatini vintage. Non ve ne pentirete!!

decorare con vecchie palline di Natale

In base alla quantità di palline vintage potreste pensare di creare dei centrotavola natalizi. Se sono troppo poche per inserirle all’interno di una campana di vetro, posizionatele su un’alzata pregiata, oppure su un piattino in ceramica da tenere in bella vista in salotto! Non fate l’errore di aggiungere altri addobbi per aumentarne il numero, anche se ben abbinati tra loro, si noteranno le differenze! Aggiungete invece un piccolo filo luminoso bianco con luci calde, così come vedete in questa immagine. Mi ha colpito molto l’idea di creare una decorazione luminosa con una serie di puntali natalizi!

Se invece le vecchie palline in questione non sono belle a tal punto da metterle in evidenza, ma al contrario sono di bassa fattura, potreste valutare l’idea di rivestirle con questa tecnica di recupero creativo. Nel video tutorial vi mostro come procedere e cosa occorre per rivestirle. Si tratta di un’idea green che trovo geniale! Sono certa che avrete già tutto il necessario in casa, pronto per essere riciclato!

Vi segnalo altre idee per rivestire le vecchie palline di Natale. Nel post dedicato alla creazione di palline di stoffa, utilizzo le palline in polistirolo come base, ma la stessa tecnica può essere riprodotta con le vecchie palline di Natale. In questo modo eviterete l’acquisto di nuovi addobbi natalizi. Inoltre, rivestendo le vecchie palline, potrete finalmente ottenere quegli addobbi che tanto desideravate! Io ho cominciato così. Qualche anno fa ero alla ricerca delle palline in tessuto quadrettato, introvabili a quanto pare, la moda suggeriva altro! Così decisi di realizzarle a mano sfruttando alcune vecchie palline.

riciclo vecchie palline di Natale

Ma le idee non finiscono qui! Il mondo del riciclo creativo è infinito! Potreste rivestire le vecchie palline di Natale con dei dischetti di carta, oppure con dei ritagli di feltro o pannolenci. Oppure, per gli amanti dello stile shabby, potreste utilizzare le pagine di un vecchio libro e colla per rivestire la superficie delle palline.

vecchie palline di Natale cupcake

E infine, per i creativi golosi, consiglio questa idea dolcissima! Recuperate dei pirottini per dolci, perline, mini palline di Natale e silicone bianco da distribuire sulla parte superiore della pallina. Idea simpatica da utilizzare anche come segnaposto di Natale!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook