Cluttercore: il nuovo trend anti-minimalista che sta spopolando sul web

cluttercore

Dopo il cottagecore, un trend ispirato alla vita di campagna, tanto amato da chi sceglie di immergersi nella natura e stare il più possibile lontano dallo stress della città. Arriva il Cluttercore, una tendenza che abbraccia l’abbondanza, l’imperfezione e tollera il disordine! Cluttercore è una nuova mania che incoraggia a riempire la casa con un’abbondanza di oggetti significativi per chi li possiede. Probabilmente per qualcuno sarà impensabile, invece in quest’ultimo anno questa nuova tendenza di stile sta prendendo il sopravvento sui social. Sarà forse una conseguenza della pandemia Covid-19? Probabilmente si! Dopo 1 anno e mezzo ognuno di noi ha cambiato completamente il proprio stile di vita e gli oggetti, le fotografie, ogni cimelio custodisce un ricordo prezioso. Un ricordo talmente felice da non desiderare altro che tenerlo in bella vista su una mensola o sulla parete di casa. Il Cluttercore infatti, non è altro che un modo creativo e soggettivo di esprimere i momenti felici e riviverli anche stando in casa.

Il Cluttercore incoraggia naturalmente ad esporre tutti quegli oggetti capaci di accendere la gioia e la felicità di chi li possiede. Proprio come ci insegna Marie Kondo, in questo caso però, sarà ammessa l’abbondanza di colori e di oggetti di qualsiasi forma e stile. Vi basterà digitare Cluttercore su Google per scoprire tra le immagini, interni sovraccarichi di piante, tappeti, cuscini, libri, pareti ricolme di quadri, uno stile decisamente anti-minimalista ma con un forte impatto creativo!

Cluttercore ambienti felici e creativi

Nel Cluttercore ogni oggetto non è posizionato a caso. Al contrario, c’è cura e attenzione ai dettagli. Spazi apparentemente disordinati testimoniano la vita vissuta a pieno, il piacere di circondarsi di emozioni, sono il risultato finale che guadagna spazio e tantissimi apprezzamenti rispetto a quegli ambienti preparati e ordinati al momento, in occasione di uno scatto fotografico perfetto, ma poco reale!

Quali sono le regole e i consigli da seguire per accogliere questo nuovo trend in casa?

Un nuovo trend che non detta regole da seguire! Nel Cluttercore ognuno è libero di creare atmosfere ricche e accoglienti. C’è chi riempie gli ambienti con colori e oggetti. C’è chi invece preferisce interpretare questo stile lasciando l’ambiente neutro ma pieno di oggetti. La sua unica caratteristica distintiva è l’uso di molti oggetti che custodiscono un ricordo importante. Il resto dipende tutto dal buon gusto personale e dalla capacità di saper creare accostamenti originali. Non solo pile di cuscini, libri o cimeli vari, la chiave di questa tendenza è ottenuta anche attraverso l’illuminazione calda di lampade da terra o da tavolo. Candele o serie luminose per illuminare le pareti.

arredare in stile Cluttercore

Se questo nuovo trend è nelle vostre corde, sappiate che non predilige pareti spoglie, ma piuttosto ricche di quadri, Polaroid, cartoline e mappe. Anche le piante d’appartamento abbondano in ogni stanza, insieme a tappeti e forti riferimenti vintage.

Cosa ne penso del Cluttercore?

Sono convinta che ciò che diventa superfluo crei fastidio, quindi sarà naturale disfarsene. Tutto il resto, resta! Niente sensi di colpa scaturiti dal decluttering spesso forzato, proprio perché non sempre si è in grado di disfarsi di alcuni oggetti poco utili ma dal valore affettivo importante. Il Cluttercore elimina proprio questo passaggio, valorizzando sia l’aspetto estetico, sia l’emozione che custodiscono. Quindi se è vero che il proprio spazio deve raccontare la storia di chi lo abita, è anche vero che ogni oggetto ha valore.

Cluttercore nuovo trend 2021

Volete sapere cosa penso realmente di questo stile? Che finalmente hanno dato un nome ad uno stile che avevo sin da bambina! La mia cameretta era in perfetto stile cluttercore. Oggi sono decisamente più ordinata ma non sarò mai una minimalista. Amo conservare e riciclare, soprattutto perché vedo in ogni oggetto o materiale, qualcosa di nuovo e utile. Se un oggetto non ci dice nulla oggi, non è detto che non potrà farlo in futuro! In questo modo il Cluttercore invita le persone a trovare gioia da tutti gli oggetti che ci circondano seguendo sempre uno stile personale. Siate creativi, osate e lasciate che la casa parli di voi. Questo è il mio consiglio per una casa sempre accogliente!

Buon Cluttercore a tutti!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook