Le piante per interni purificano davvero l’aria in casa?

Le piante per interni purificano davvero l'aria in casa

Altro che mode e tendenze, le piante per gli appartamenti superano ogni barriera diventando una vera ossessione dei millenials (e anche delle loro nonne!!). Sapete perché le piante per interni spuntano in ogni selfie di interior design su Instagram? Beh semplice, perché pare siano un potente anti stress e un antidoto zen capace di migliorare la qualità dell’aria in ogni stanza della casa, assorbendo anidride carbonica e liberando ossigeno. Ma oggi ci chiediamo, le piante per interni purificano davvero l’aria in casa? Oppure è un’altra bufala?

Le piante per interni purificano davvero l'aria in casa consigli

Dunque, la scienza a quanto pare dice di no, spiegando anche il perché la vegetazione per interni non è in grado di rimuovere le sostanze inquinanti dell’aria. Sono stupende da ammirare, alcuni scatti di interior così armoniosi fanno venir voglia di riempire ogni stanza di piante sempre verdi. Le piante infatti donano calore creando una piacevole atmosfera agli ambienti, ma ahimè, non purificano l’aria, lo dice la scienza!

Ecco la verità di uno studio realizzato da uno scienziato

Negli anni 80, uno studio realizzato dallo scienziato della NASA, Bill Wolveorton, sosteneva che le piante avessero il potere di assorbire i composti organici volatili di vario genere presenti in tanti prodotti di uso quotidiano come detersivi, colle e nei materiali da costruzione. Non era uno studio errato il suo, ma poiché lo scienziato aveva studiato il comportamento delle piante in un particolare ambiente, ossia quello ermetico di un laboratorio, non poteva essere paragonato ad un ambiente più ampio come un appartamento, composto da porte e finestre. Per questo motivo i suoi studi non avevano alcun valore al di fuori del suo laboratorio.

Esistono piante più capaci di rimuovere l’inquinamento all’interno di un appartamento?

In ogni caso si afferma che ci sarebbero alcuni tipi di piante capaci di rimuovere quantità superiore di COV (composti organici volatili) rispetto ad altri e tra questi troviamo la pianta dell’Aloe, la Sansevieria, il Pothos una pianta ornamentale che adorava tanto la mia nonna, la Felce di boston, l’Edera comune e lo Sphathiphyllum o Sptifillo che regala dei bellissimi fiori bianchi.

Piante meravigliose e in grado di purificare l’aria, ma solo se collocate in ambienti molto ridotti. L’alternativa sarebbe tollerabile a pochi, solo dai veri amanti delle piante! E già! Affinché le piane siano davvero capaci di migliorare l’aria di casa è necessario disporre di un numero notevole e in ogni stanza. In questo caso però sappiate che andrete in contro ad altre situazioni non così piacevoli da gestire, una tra queste è l’umidità!

Le piante per interni purificano davvero l'aria in casa bagno

Quindi miei cari lettori nel caso sceglieste di acquistare delle piante d’appartamento esclusivamente per migliorare l’aria di casa, sappiate che servirà a ben poco! Piuttosto ricordatevi di aprire ogni mattina le finestre per far cambiare l’aria. Una sana abitudine che vi aiuterà a migliorare l’aria nelle stanze diminuendo l’inquinamento domestico soprattutto in cucina! Sapete che basta cucinare una fettina di carne sui fornelli o abbrustolire del pane per inquinare l’aria della vostra casa?

Le piante per interni purificano davvero l'aria in casa

In conclusione, se siete amanti dell’Urban jungle style e siete pronti a vivere sommersi da piante e umidità, sarete sicuramente ricompensati da un po’ d’aria pulita e ossigenata. Altrimenti fate come me, continuate ad acquistare piante per gli esterni e (solo) qualcuna per interni da posizionare su qualche mensola qua e là. Non puliranno l’aria ma vi regaleranno sicuramente colore e allegria! Curale e vederle crescerle rigogliose dona anche tanta, tantissima felicità, perché rinunciare?

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Un pensiero su “Le piante per interni purificano davvero l’aria in casa?

  1. Giovy

    Mi piacerebbe tanto trasformare l’ambiente di casa in una “piccola giungla”. E’ suggestivo pensare come completare il mio arredamento con queste meravigliose piante, trasformando il mio quotidiano in una dimensione “green nature home”. Ci penso!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook