6 super idee per una festa di San Valentino green!

Nessuno ne parla, forse nessuno ci avrà fatto caso anche se a me sembra così strano che nessuno si sia reso conto di ciò che ognuno di noi ha ereditato dai lunghissimi lockdown chiusi in casa per la pandemia da Covid-19! Oggi fortunatamente, è solo un brutto ricordo, ma grazie a queste restrizioni forzate, ognuno di noi ha (ri)scoperto qualcosa che ancora non conosceva, o che ormai aveva abbandonato per mancanza di tempo. Mi riferisco al potenziale che ogni essere umano possiede, quel super potere che a volte si trasforma in lavoro, altre volte resta un hobby prezioso. Grazie a quel periodo lungo e nero, la creatività e la manualità sono rientrate nelle famiglie. C’è chi si specializzava in ricette e preparava pranzi e cene deliziose, chi creava giochi per intrattenere i bambini, chi imparava nuove attività manuali per mettersi alla prova e chi rispolverava i vecchi attrezzi del mestiere. Tutto questo per dirvi di non abbandonare ciò che di prezioso avete imparato. Per esempio potreste sfruttare ciò che avete imparato durante quei mesi, per organizzare una festa di San Valentino green!

Festeggiare l’amore è sempre un’ottima idea, peccato aspettare il 14 febbraio di ogni anno! Anche se so già che quando leggerete queste proposte green, vi verrà voglia di provarle tutte!

Da quest’anno San Valentino avrà un tocco green!

Ormai è chiaro a tutti che il nostro caro e bellissimo Pianeta ha bisogno di noi, di tutti noi, nessuno escluso! Ahimè sono in tanti ancora oggi a non capire la gravità della situazione attuale, ma noi non molliamo vero? Abbiamo imparato a riflettere sui nostri comportamenti, abbiamo cambiato le vecchie abitudini per ridurre al minimo gli sprechi, siamo diventati più consapevoli, più attenti all’inquinamento ambientale. Il nostro stile di vita oggi è più sostenibile forse grazie anche a ciò che abbiamo imparato durante la pandemia. Continuiamo ad esserlo e da quest’anno San Valentino avrà un tocco green!

6 idee originali per un San Valentino eco

Avete presente i mercatini vintage? Cercate subito quelli più vicini e correteee! Sono luoghi da tenere sempre sott’occhio, non immaginate quante meraviglie si possono scovare tra gli oggetti in disuso. Fidatevi di me, provate a dare un’occhiata potreste trovare qualcosa per la vostra dolce metà. Dei libri, delle vecchie cartoline d’epoca (sono meravigliose!), oppure degli oggetti a buon prezzo che tanto cercavate. E perché no, anche abbigliamento e accessori vintage firmati, sono tutte occasioni da non perdere, perfette per un San valentino green.

San Valentino green

Se vi siete specializzati nel food, preparate una cenetta a sorpresa. Ogni portata sarà preparata con le proprie mani pensando al vostro lui o alla vostra lei. Poi una tavola apparecchiata con cura e buon gusto, senza tralasciare nessun dettaglio, renderà questo giorno indimenticabile. E se la cena fosse pensata e preparata a quattro mani? Sarebbe ancora più romantico e coinvolgente, non credete? Mi raccomando, se avete un camino, accendetelo e create l’atmosfera giusta, magari potreste organizzare un romantico picnic in salotto!

Ristorantino fa rima con San Valentino! Si, ma solo se eco-friendly!

Vi piacerebbe molto ma purtroppo il lavoro non vi permette di liberarvi qualche ora prima per dedicarvi al menù? Prenotate una cenetta in un bel ristorantino ecosostenibile e attento all’ambiente. La ciliegina sulla torta? Se amate stupire la vostra dolce metà e avete una buona manualità, regalate qualcosa realizzata a mano. Dei fiori di carta che custodiranno per sempre il ricordo di questa giornata. Oppure realizzate una candela profumata, una cornice in stile botanico con fiori essiccati.

San Valentino green colazione a letto

Avete mai preparato una colazione a letto super romantica? Se la vostra metà ama tanto un dolce, preparatelo di nascosto la sera prima così da poter fare una sorpresa. Altrimenti predisponete un bel vassoio, preparate un buon caffè, una spremuta, un cappuccino e degli ottimi pancake caldi e golosi!

Se non riuscite a rinunciare ai fiori (e vi capisco!), fateveli incartare con carta riciclata o juta naturale e della rafia. Oppure scegliete una pianta da appartamento. Una pianta originale come la Hoya Kerrii, oppure una con striature rosate, bellissime, molto decorative. Vederla crescere, prendendosene cura ogni giorno darà tanta soddisfazione!

San Valentino green pianta

Vi ricordate quando in TV durante la pandemia si diceva che il tasso d’inquinamento si era abbassato? Persino lo spreco alimentare era diminuito in quel periodo. Gli animali passeggiavano indisturbati nelle città, l’aria era più pulita. Tante ottime notizie sfumate via nell’aria nuovamente pesante! Un vero peccato non continuare a supportare l’ambiente con stili di vita più consapevoli e green. Il giorno dedicato all’amore è il giorno perfetto per riprendere le sane abitudini, per mostrare a chi ancora non ha ben inteso il problema, le tante alternative per un San Valentino green. Festeggiare l’amore è anche questo. Il rispetto e l’amore per il nostro Pianeta!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook