Armocromia: come scegliere i colori più adatti per la casa

scegliere i colori più adatti

Quanta emozione, quanto entusiasmo, quanta gioia ci regala una nuova casa da arredare (finalmente) come piace a noi? E quanti dubbi, quante domande, quanti errori e soprattutto quante rinunce per paura di sbagliare i colori? Se vi ritrovate in queste parole, non preoccupatevi, è comprensibile come atteggiamento, a meno che non siate del mestiere! Questi dubbi si possono palesare sia in caso abbiate un nuovo appartamento da arredare, sia nel caso vogliate dare un nuovo look a quello in cui già abitate!

Ciò che desta dubbi e preoccupazioni sin da subito sono proprio i colori. La scelta dei colori giusti è fondamentale! Questi infatti influenzano l’umore di chi vive quegli ambienti quotidianamente, ed è comprensibile temere di sbagliare. C’è chi osa sin troppo e chi sceglie il bianco ovunque per non sbagliare. Attenzione! Anche se quest’ultimo rappresenta un colore, è sempre consigliato personalizzare gli ambienti total white, aggiungendo alcuni mobili o complementi con tonalità a contrasto capaci di creare armonia. Ma è anche vero che usare troppi colori in ogni stanza crea disordine visivo e potrebbe stancare a lungo andare. Quindi è sempre meglio trovare un equilibrio armonico e cromatico. Conoscete l’Armocromia? Probabilmente si, ve ne ho anche parlato in questo post: Come abbinare i colori in casa. Vi consiglio di dare un’occhiata, soprattutto se non avete ancora scoperto come gli esperti utilizzano la tecnica dell’Armocromia in diversi settori.

 come scegliere i colori più adatti

Grazie alla tecnica dell’Armocromia è possibile individuare i colori più adatti all’incarnato di ogni singolo individuo, valorizzando la sua bellezza. Una tecnica che sta spopolando grazie ai suo risultati concreti nella moda e nel make-up. Proprio per questo, moltissime persone hanno pensato bene di fare un test specifico per capire a quale stagione appartengono! E si, in base alle caratteristiche cromatiche di ogni individuo, è possibile individuare la palette di colori adatta, suddivise per comodità in stagioni. Questo vale naturalmente per scegliere i colori giusti da indossare, per l’arredamento è diverso. Prima di continuare quindi, ci sono due cose che dovete sapere, una buona e l’altra un pochino meno.

Come usare l’Armocromia per arredare casa

La buona notizia riguarda il legame tra l’Armocromia e il mondo dell’arredamento e il design. L’Armocromia infatti può essere utile anche per individuare la palette di colori più adatta per la vostra casa. Un ottima notizia vero? Purtroppo però non si potrà utilizzare la stagione di colori adatta al vostro incarnato. Questa è la notizia meno buona, ma non per tutti! Infatti, pur notando le differenze concrete, non tutti amano i colori che effettivamente valorizzano la loro bellezza. Quindi i colori da utilizzare all’interno della vostra abitazione non dovranno abbinarsi al vostro incarnato, bensì al vostro modo di essere.

 scegliere i colori più adatti armocromia

Se amate i toni caldi e polverosi, la palette cromatica da seguire sarà l’Autunno. Se non riuscite a rinunciare al blu e al rosa antico, la palette estate sarà la più indicata per la vostra casa. Per una personalità Spring, optate per i marroni, il beige e il tortora.

Come individuare i colori più adatti per il vostro appartamento?

Individuate le tabelle delle 4 stagioni, osservate attentamente le palette dei colori e selezionate all’interno di un’unica stagione, le tonalità che vi trasmettono sensazioni piacevoli, valutazione da fare anche pensando al vostro colore preferito. Ecco, quella sarà la tabella di colori da utilizzare per arredare casa. Attenzione però, non dovete utilizzare tutti i colori presenti nella tabella. Individuatene al massimo 5. Tra questi scegliete un solo colore dominante, che può essere il vostro colore preferito in assoluto o una sua sfumatura. Successivamente scegliete un paio di colori da utilizzare per gli abbinamenti.

Le cromie possono variare a seconda degli ambienti, ma devono rispettare la palette di tonalità calde o fredde scelte inizialmente. Così facendo non correrete il rischio di sbagliare tonalità o abbinamenti all’interno di ogni stanza. Se non amate osare, lasciate le pareti bianche e divertitevi a creare accostamenti originali con mobili, complementi e tessuti. Il mio consiglio? Per una casa di carattere, personalizzate ogni stanza inserendo un elemento protagonista che riprenderà il colore che più amate. Può trattarsi di un bel divano colorato, oppure una coppia di poltrone di design, un tappeto, o un mobile intorno al quale ruoterà tutto il resto.

 scegliere i colori più adatti per la casa

Vi siete innamorati del colore dell’anno: Very Peri? Ecco come utilizzarlo

Se amate seguire le tendenze e vi siete innamorati del colore dell’anno eletto da Pantone Institute, sappiate che si tratta di un colore indicato per creare atmosfere accoglienti in ogni ambiente. Very Peri stimola inventiva e creatività personale e può essere abbinato in un ambiente dalle tinte tenui. Questa nuova tonalità infatti, a differenza dei classici blu freddi, ha una punta di rosso che aiuta a scaldare gli ambienti, anche quelli che non godono di una buona esposizione.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook