7 idee per un armadio guardaroba sostenibile

guardaroba sostenibile

Avete fatto il cambio dell’armadio? La maggior parte di voi sicuramente si, ad eccezione di alcuni ritardatari o di chi ha la fortuna di avere una cabina armadio talmente ampia da contenere tutte le stagioni! Io vivo attualmente una situazione a metà tra un guardaroba e un armadio open che mi permette di avere tutto a portata di mano ma con poca organizzazione! Vivendo sola ho potuto dedicare una piccola stanza vuota, trasformandola nella mia stanza guardaroba, ma ahimè senza le comodità di una vera cabina armadio, niente mensole, niente ordine! Approfittando di questa situazione, ho deciso di dare una sistemata trasformandolo in un armadio guardaroba sostenibile!

Se anche voi siete in fase di cambiamento verso uno stile di vita più sostenibile, vi consiglio di continuare a leggere, ogni cambiamento è sacro e va gestito al meglio. Ognuno sceglie da dove cominciare e quale strada più confortevole seguire. Io per esempio ho seguito le mie passioni per il vintage, per il riciclo creativo e per il gardening. Grazie a loro, adesso vivo una vita decisamente più sostenibile e senza nessuno sforzo. Mentre sistemavo ancora una volta la mia stanza guardaroba pensando come renderla più gestibile, mi sono chiesta come rendere il mio guardaroba anche sostenibile? Ho raccolto 7 idee indispensabili che vi consiglio vivamente di mettere in pratica. Sono molto utili, aiutano ad avere sempre l’armadio, o la cabina sempre ben organizzata, niente perdite di tempo nel mettere ordine e nella scelta dell’outfit!

Prendete due cesti e seguite questi passaggi:

Dopo aver tirato fuori ogni capo e accessorio dall’armadio e pulito ogni angolo nascosto, munitevi di due cesti, uno per i vestiti che non metterete mai più, l’altro per i vestiti che intendete indossare. Questi ultimi andranno divisi per stagione. Quindi riponete negli appositi contenitori o ripiani, gli abiti invernali e disponete in ordine e a portata di mano tutti gli abiti per la bella stagione. A questo punto vi troverete probabilmente con outfit incompleti. Cosa fare? Acquistate solo l’indispensabile!

Con un guardaroba sostenibile, vestirete sempre bene spendendo poco!

Non acquistate tanti capi, finirete per non indossarli! Ogni stagione ha i suoi capi fondamentali, concentratevi solo su quelli, naturalmente escludendo ciò che già avete nell’armadio.

Create outfit furbi. Pochi vestiti e tanti abbinamenti. Per ottenere questo risultato dovrete fare una buona selezione di capi utili e indispensabili per inventare diversi abbinamenti in base al vostro stile. Acquistate delle magliette bianche, si abbinano benissimo sia ad un paio di jeans che sotto un tailleur. Così come le camicie bianche.

Per la primavera e l’estate è sempre bene indossare abiti in fibre naturali come cotone e lino, ideali per le giornate più calde. Non creano allergie alla pelle, sono tessuti traspiranti e sostenibili.

Per un armadio guardaroba sostenibile, non escludete i capi di second hand, con un ottimo prezzo è possibile ottenere capi di qualità perfetti per voi. Oggi è facile trovare boutique vintage in città e anche online dove acquistare o vendere i propri vestiti in buono stato guadagnando.

guardaroba sostenibile second hand

Per questo motivo non dovete mai buttare i capi che non intendete mettere! Potreste venderli, regalarli o modificarli in nuovi capi da indossare ancora.

Non eliminate nemmeno gli accessori che non usate più. Per esempio i foulard sono molto versatili, se qualcuno si è rovinato o pensate sia passato di moda, vi sbagliate! I foulard possono decorare borse, cappelli, scarpe estive, prima di disfarvene, pensateci molto bene!

guardaroba sostenibile ricicla i vecchi foulard

Vi servono contenitori nuovi? Utilizzate ciò che avete, oppure createli con il fai da te recuperando e rivestendo scatole di cartone. Anche le vecchie borse di paglia possono diventare comodi contenitori per il vostro armadio guardaroba sostenibile! Ci avevate pensato?

Mi chiedo spesso cosa posso fare nel mio piccolo per ridurre il mio impatto sul pianeta. Naturalmente considerando sempre il mio portafoglio! É così che il mio stile di vita sostenibile prende vita e si evolve abbracciando sempre più settori, scoprendo ogni giorno soluzioni più funzionali che mi aiutano a risparmiare e a vivere bene con poco! Ovviamente senza nessuno sforzo!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook