Tavolo rotondo, ecco perché sceglierlo!

Tavolo rotondo

Il primo complemento d’arredo che ho inserito in casa appena mi sono state consegnate le chiavi, è stato proprio il tavolo. Non c’era nulla, ma avere quel vecchio tavolo scuro che smorzava il bianco gelido del pavimento e delle pareti, mi rendeva felice! Mi bastava, forse perché un tavolo è indispensabile ovunque! Ho arredato casa con pochi mobili, tutti rigorosamente di recupero, alcuni ricevuti in dono da familiari, altri acquistati nei mercatini vintage. Il tavolo in particolare è stato un dono di una zia che non c’è più, non è pregiato ma per me è come se lo fosse! Poi è rotondo e io ho un debole per i complementi con linee morbide e rotonde. Il tavolo rotondo tra l’altro ha parecchi pro e pochissimi contro. Nelle prossime righe vi spiego meglio nei dettagli.

Il tavolo rappresenta l’elemento fondamentale della zona pranzo e va selezionato con attenzione, facendo le giuste valutazioni. Il tavolo per la sala da pranzo dovrà essere di design e funzionale. Ma a volte, entrambe le caratteristiche non convivono esattamente in un singolo complemento. Quindi, fate ben attenzione nel momento della scelta.

I tanti pro e i pochi contro di un tavolo rotondo

  • I tavoli rotondi permettono di aggiungere più facilmente un posto in più, senza creare nessuna difficoltà.
  • Non hanno spigoli, perfetti se ci sono bambini piccoli, sono decisamente più sicuri
  • Il tavolo rotondo è considerato salva spazio, quindi molto indicato per ambienti non molto ampi.
  • Permette di avere un rapporto alla pari con tutti i commensali. Scegliendo qualsiasi postazione è possibile conversare con tutti, oltre che con i vicini. Facile creare un’atmosfera rilassata e raccolta.
  • L’assenza di spigoli risulta meno ingombrante e permette un facile accesso da diverse postazioni.
  • alcuni modelli di design non posseggono le quattro gambe ma solo un pilastro centrale, garantendo confort a tutti i commensali.
  • Chi mettere a capotavola? Quante volte vi sarete fatti questa domanda? E quanta perdita di tempo per trovare la risposta! In un tavolo rotondo tutto questo non c’è!
  • Il tavolo rotondo è più sfruttabile in qualsiasi angolo rendendo l’ambiente più funzionale.

Il tavolo non deve creare ingombro, la sua collocazione deve essere funzionale all’utilizzo dell’ambiente stesso. Il tavolo tondo è sconsigliato solo se si desidera collocare un tavolo in prossimità di una parete di una stanza rettangolare lunga e stretta.

Come scegliere il tavolo rotondo più adatto alla zona pranzo

Prima di acquistare un tavolo nuovo tenete bene in mente queste considerazioni:

  • Valutate la dimensione della stanza e la distribuzione degli spazi. In questo modo riuscirete ad individuare le dimensioni corrette del vostro tavolo rotondo.
  • Riflettete sulle esigenze conviviali della famiglia. Se il vostro nucleo familiare è composto da quattro persone, non potete scegliere un tavolo rotondo piccolo. Ma piuttosto optate per uno di media grandezza con diametro di 120 cm, oppure un tavolo allungabile.
  • Pensate al vostro stile di vita. Se solitamente pranzate e cenate fuori, o se preferite essere invitati piuttosto che invitare, un tavolo molto ampio non vi servirà! Piuttosto, sfruttate lo spazio per altre necessità.
  • Un tavolo in legno è molto più indicato di un tavolo con il piano i vetro o cristallo, decisamente più delicato.

Il tavolo rotondo dona un tocco diverso all’insieme della stanza. Attira l’attenzione degli ospiti che visitano per la prima volta la vostra casa. Le dimensioni variano in base alla metratura della stanza, non dimenticatelo. Le misure standard partono da 80 cm di diametro per quattro persone, 120 cm di diametro per sei persone e 180 cm di diametro per otto commensali.

Avete capito perché sono così felice nel possedere un tavolo rotondo in casa? E voi cosa ne pensate, scegliereste un tavolo rotondo per la vostra zona pranzo?

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook