Tutorial: Come realizzare dei vasi origami per la semina, con carta riciclata

vasi origami

Allo stesso modo in cui il giardiniere coltiva il proprio terreno, togliendo l’erba gramigna e piantando i fiori e i frutti di cui ha bisogno, così un uomo può curare il giardino della sua mente, ripulendolo dai pensieri negativi, inutili e impuri e coltivando amorevolmente i fiori e i frutti di pensieri positivi, utili e puri.

James Allen

Lo scrittore filosofico britannico, James Allen, ha racchiuso in questo pensiero, il percorso che faremo insieme (se vorrete), che vi aiuterà a sentirvi meno appesantiti dai pensieri negativi e dalle preoccupazioni che appesantiscono l’anima, per ritrovarvi estremamente sereni e appagati, dedicando semplicemente del tempo al gardening. Un’attività così antica e semplice come seminare e coltivare piante, capace di restituire calma e benessere. Un vero toccasana per la mente e per il corpo. Negli articoli precedenti vi ho evidenziato i benefici che regala l’orticoltura praticata anche semplicemente sul balcone di casa. Ma vorrei che ognuno di voi si sentisse libero di provare a coltivare piantine da fiore, da frutto, vegetali, oppure le aromatiche, per averle sempre fresche e pronte per completare le vostre ricette preferite.

Coltivate ciò che desiderate maggiormente e fate il possibile per allontanare la pigrizia prima che si impossessi di voi! Alzatevi dal divano, cambiatevi. Indossate jeans e indumenti comodi. Spogliatevi di ogni sentimento negativo e pesante e recuperate tutto l’occorrente per cominciare. Vi servirà del terriccio, dei vasi di dimensione differente in base alla varietà di piante che deciderete di coltivare. Vi serviranno anche dei vecchi quotidiani, dei barattoli di vetro, dei rotoli di carta igienica, delle vaschette di plastica riciclata, delle cassette di legno e naturalmente dei semini da piantare!

vasi origami per l'orto

Chi mi segue da anni avrà sicuramente letto tantissimi articoli dedicati al riciclo creativo di materiali di scarto. Li utilizzo spesso per creare qualcosa di nuovo e utile come in questo caso! Nel video tutorial che vedete qui sotto, vi mostro diverse tecniche per realizzare piccoli vasi di carta riciclata, utili per piantare i primi semi che avete scelto. Cliccate per vedere tutti i passaggi nel dettaglio.

Guardate il video tutorial e imparerete 3 tecniche per creare vasi per la semina

Avete visto com’è semplice realizzare vasi di carta per la semina con la tecnica degli origami? Sono i miei preferiti! Facili, veloci da realizzare e sostenibili, direi perfetti per cominciare, siete d’accordo? Per realizzarli ho riciclato dei fogli dei vecchi quotidiani, oppure dei volantini pubblicitari che troviamo nella cassetta della posta. Per ottenere vasi molto piccoli invece ho utilizzato le pagine delle vecchie riviste, oppue dei rotoli di carta igienica.

vasi origami video tutorial

Create delle piccole serre posizionando i piccoli vasi origami all’interno di contenitori riciclati come piccole cassette di legno, oppure recipienti in plastica come quelli che vi mostro nel video. Aggiungete del terriccio, poi i semi e infine coprite bene con altro terriccio. Posizionateli al sole, protetti e mantenete il terreno sempre umido. Quando cominceranno a spuntare i primi germogli, saranno pronti per essere travasati in vasi più grandi. Pronti per cominciare? Acquistate dei semini nuovi, oppure scoprite come trovare dei semi nella vostra dispensa e cominciate subito!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Tutorial: Come realizzare dei vasi origami per la semina, con carta riciclata

  1. Federica

    Davvero un’idea molto utile. Non sapevo si potessero creare dei vasetti con la carta e utilizzarli per la semina! Voglio provare insieme ai miei figli. Grazie per il tutorial

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook