Etichette per l’orto e per il giardino: idee green e fai da te

Se anche voi amate dedicarvi al gardening, non potrete fare a meno delle etichette per l’orto e per il giardino, molto utili per completare il vostro lavoro! In questo periodo sarete sicuramente riorganizzando i vostri ambienti esterni. Con la bella stagione, rinverdire balconi e verande, diventa un vara necessità! Qualcuno sceglierà di aggiungere nuove piante da fiore. Qualcun altro invece si dedicherà alla semina per l’orto, altri ancora realizzeranno una zona dedicata solo alle aromatiche che regalano sempre tanta soddisfazione! La primavera è dunque la stagione perfetta per dedicarsi al gardening. Veder germogliare i semi, osservare il processo lento di ogni pianta, prima che ci regali un fiore o un frutto, è sempre emozionante e gratificante!

Abbiate sempre cura dei vostri spazi verdi, piccoli o grandi che siano, saranno sempre pronti ad accoglievi in ogni momento della giornata. Sono anche capaci di cambiare il vostro umore, lo sapevate? I benefici che regala il giardinaggio sono infiniti, per non parlare della bellezza di scoprire nuove varietà di piante, piccoli segreti di coltivazione e la possibilità di rendere gli spazi verdi, delle oasi interessanti da scoprire!

Mi è sempre piaciuto osservare le piante, anche quelle coltivate in vaso e poter leggere i loro nomi. Fiori, piante sempre verdi, oppure di ortaggi o piante da frutto, tutte dovrebbero avere una targhetta che le contraddistingua dalle altre. Persino le aromatiche in vaso dovrebbero essere corredate da una piccola targhetta con su scritto il proprio nome. Non date per scontato che tutti conoscano le varietà di piante. Realizzare delle etichette per l’orto vi permetterà di completare i vostri spazi verdi e renderli interessanti agli occhi di adulti e bambini.

7 idee fai da te per realizzare etichette green per il vostro orto

Creare delle targhette per le piante è davvero semplice. Lo scoprirete osservando le idee fai da te che ho selezionato per voi. Sappiate che sono tutte create con materiali riciclati che ognuno ha in casa, vi basterà guardarvi intorno per cercare tutto il necessario per realizzare le targhette super green.

Etichette per l'orto tappi di sughero

Siete amanti del vino? Allora sicuramente avrete dei tappi di sughero conservati in qualche cassetto. Inserite un bastoncino in legno tipo spiedino e scrivete il nome della pianta o dell’ortaggio che rappresenterà. Io li ho utilizzati per distinguere le aromatiche in veranda.

Etichette per l'orto vintage

Se invece amate il vintage e avete delle vecchie posate che non utilizzate più, soprattutto dei vecchi cucchiai, potreste trasformarle in bellissime etichette per l’orto. Un tocco vintage per l’orto! Disegnate su carta gli ortaggi o le piantine che dovranno rappresentare. Coloratele e se volete aggiungete anche il nome. Incollate i piccoli disegni all’interno dei cucchiai e passate un velo di vernice protettiva trasparente.

Etichette per l'orto ciottoli

Se avete a disposizione dei vasi molto grandi o un giardino, vi consiglio questi garden markers realizzati su pietre e ciottoli. Vi consiglio i ciottoli per piccoli spazi e i mattoncini o le pietre molto grandi per indicare il nome di ortaggi piantati in spazi molto più ampi.

Etichette per l'orto mestoli

Mi è piaciuta molto anche l’idea di utilizzare dei mestoli in legno per indicare i germogli dell’orto. Meno indicati secondo me, per segnalare invece piante da fiore.

Etichette per l'orto

Quando si ha una campagna, un piccolo giardino da coltivare o rinverdire, si ha la possibilità di avere a disposizione altri elementi da riutilizzare, oppure altri scarti da riciclare. Qualche esempio? I cocci di vasi rotti sono perfetti per scrivere il nome di ogni ortaggio piantato.

Etichette per l'orto rami

Anche la natura stessa può donarvi ciò che vi serve per completare il vostro orto. Dei semplici rami secchi per esempio. Eliminate leggermente la corteccia e scrivete il nome delle varietà piantate con un pennarello nero. Se avete la possibilità, recuperate i bancali in legno, ogni trave può essere utile per ottenere targhette di legno per il giardino. Con un po’ di fantasia realizzerete i vostri markers garden perfetti. Tenete presente gli spazi che avete a disposizione, se coltivate in vaso optate per le targhette più piccole e viceversa. Abbiate cura del vostro giardino!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook