Pasqua sostenibile, all’insegna della creatività e del riciclo

Pasqua sostenibile

Quando si avvicinano le festività più importanti, siamo talmente presi dell’euforia dei preparativi, da non renderci conto della quantità di cose che acquistiamo. Non vi capita mai di comprare anche più del dovuto? Magari presi dalla fretta, o perché si sa, meglio abbondare che scarseggiare, soprattutto quando bisogna organizzare un pranzo importante a casa! Capita a tutti, non sentitevi sbagliati! Oggi però, è importante cambiare stile di vita e imparare nuove abitudini, più sane e sostenibili. A pochi giorni dalla Pasqua, la seconda festività più importante dell’anno, è doveroso da parte mia, ricordate a me stessa e a tutti voi, il problema riguardante l’inquinamento ambientale e gli sprechi inutili di alimenti e materiali. Fare il possibile per vivere una vita sostenibile, significa introdurre nuove abitudini nel nostro quotidiano per vivere una vita più green e rispettosa dell’ambiente in cui viviamo .

Non bisogna fermarsi mai, nemmeno durane le festività più importanti! Serve più educazione e consapevolezza per salvaguardare l’ambiente e ridurre gli sprechi. Con questo non significa rinunciare a tavole imbandite a festa, agli addobbi e alle tradizionali uova di cioccolato. Scegliere una Pasqua sostenibile, significa prendersi cura dell’ambiente partendo dai gesti semplici, prendendo ispirazione dalla Natura e dal vostro estro creativo che aspetta solo di essere interpellato!

Pasqua sostenibile riciclo barattoli

Parola d’ordine: Sostenibilità, soprattutto durante le festività pasquali

Le tendenze del momento spingono tutti verso la sostenibilità e il riciclo, professionisti, aziende e tanta gente comune è sempre più sensibile nei confronti del pianeta Terra. Ma è proprio durante le festività più importanti che dobbiamo fare il possibile per evitare qualsiasi spreco inutile riciclando materiali e acquistando solo il necessario. Continuando a leggere, troverete un elenco molto utile per vivere la Pasqua in modo sostenibile, semplici regole da non dimenticare mai!

Scegliete solo decorazioni di Pasqua fai da te

Comincio subito con uno dei consigli più creativi presenti in questa lista! Per chi ama il fai da te, approfitta dell’arrivo delle feste per creare originali decorazioni per la casa. Non correte subito ad acquistare oggetti nel primo negozio che vi capita. Creare qualcosa con le vostre mani, sarà gratificante! Procuratevi rametti, gusci d’uovo, pennelli, colori e cartoncini, qui nel blog troverete tanti tutorial per creare segnaposto green per la tavola di Pasqua utilizzando elementi naturali e materiali riciclati. I barattoli di vetro per esempio, sono talmente versatili da non poterne più fare a meno. Io li utilizzo in cucina, per conservare il cibo che avanza, oppure per le spezie. Naturalmente ne ho una buona scorta, e mi diverto a realizzare anche originali decorazioni a tema per la casa o per la tavola.

Pasqua sostenibile idee riciclo creativo

Scegliete uova di cioccolato sostenibili

Rinunciare alle uova di cioccolato e alle colombe in un giorno di festa così speciale, è praticamente impossibile! Oggi però è possibile acquistare delle uova eco sostenibili, prive di qualsiasi involucro in plastica! Le uova infatti vengono avvolte con teli in carta, oppure in tessuto naturale. Anche la sorpresa all’interno è realizzata in materiali green. Le uova sostenibili sono realizzate con cioccolato proveniente da agricoltura eco friendly certificata.

Non sprecate il cibo, organizzatevi così

Festeggiare non è sinonimo di sprecare cibo! Come organizzare il pranzo di Pasqua senza sprecare cibo? Non è poi così difficile. Dopo aver fatto la lista degli ospiti e scoperto i loro gusti, procedete con la realizzazione del menù di Pasqua. Attenzione, quando comincerete ad acquistare gli ingredienti, non andate a memoria, munitevi di una lista dettagliate della spesa! Credetemi, vi aiuterà molto a non esagerare, ma solo se fatta bene! La lista della spesa dovrà comprendere già le quantità di ogni ingrediente! Non conoscere la quantità esatta vi spingerà ad acquistare il doppio del cibo che finirà nella spazzatura. E se dovesse avanzare comunque del cibo, conservatelo bene in frigo, potreste riutilizzarlo e inventare piatti nuovi e altrettanto buoni!

Come fare una spesa intelligente?

Scegliete prodotti a Km0 e contribuirete a diminuire le emissioni di CO2. Fate sempre attenzione anche alle scadenze. Prima di uscire munitevi di sacchetti ed eco bags utilissimi per acquistare cibo sfuso, evitando così imballaggi in plastica. L’ambiente vi ringrazierà!

Pasqua sostenibile tavola

Per la tavola optate per decorazioni naturali

Una festa importante come la Pasqua necessita di una tavola importante, ben apparecchiata e decorata a tema. Il mio consiglio? Niente di più banale ed eco friendly! Utilizzate piatti in ceramica, quelli belli, abbinate dei bicchieri in vetro e una tovaglia in cotone o lino anche semplicemente bianca. Non utilizzate piatti in plastica per antipasti e dolce. Ma se proprio non potete farne a meno, acquistate piatti biodegradabili. Siate creativi! Se avete il pollice verde, acquistate piccole piantine da fiore e create originali composizioni all’interno di barattoli in vetro, zuppiere in ceramica, o piccole cassette di legno in base allo stile che avrete scelto.

Preparate un piccolo cadeaux per i vostri cari

Come avrete notato, bastano piccole attenzioni per evitare qualsiasi spreco e ottenere comunque un ottimo risultato. Che ne direste di completare il tutto con dei piccoli pensierini da regalare ai vostri cari in ricordo di una giornata felice? Se non ve la sentite di creare qualcosa con le vostre mani, o semplicemente non avete tempo, stupiteli con regali semplici, magari un sacchetto con dei semini da piantare sul balcone. Scegliete per ogni invitato dei semini diversi tra piantine da fiore e piantine per l’orto fai da te!

Regalatevi del tempo offline

Approfittate di queste giornate di festa per rilassarvi. Spegnete i dispositivi elettronici e mettetevi in modalità offline. Abbandonate smartphone, spegnete i PC e dedicatevi a chi vi sta accanto. Ne guadagnerete in salute e felicità!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook