Scarpe giuste per lo sport: i consigli per scegliere bene

scarpe giuste

Usare delle scarpe giuste è una parte imprescindibile dell’abbigliamento sportivo: utile sia ad evitare incresciosi infortuni sia a migliorare le proprie prestazioni.

Perché facciamo sport? Perché ci fa stare meglio, ci fa sentire bene, attivi, dinamici e in forma. Lo sport è utile per superare alcuni problemi di salute e per prevenirne altri. Ci rilassa e ci rende più produttivi. Per queste e per altre mille ragioni decidiamo di fare running, di andare in palestra, di giocare a tennis o a pallacanestro, di praticare la boxe o altre mille diverse attività, all’aperto o al chiuso, nella natura o in città.

Tutti ottimi propositi, ma nessuna di queste azioni ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo se non partiamo da un abbigliamento comodo e confortevole. E, come si sa, nulla è più importante delle scarpe, quando si parla di abbigliamento sportivo. Sono le giuste calzature, infatti, che ci impediscono di scivolare, che ci sorreggono nel giusto bilanciamento, che ci evitano una brutta distorsione al ginocchio o alla caviglia, che ci aiutano nei movimenti e leniscono gli sforzi eccessivi.

Le scarpe giuste da ginnastica, inoltre, sono anche una risorsa importante per migliorare le proprie prestazioni. Alcuni studi hanno dimostrato che il giusto paio di scarpe sportive influisce sui tempi di una corsa fino al 15%. Ma anche nello svolgimento di attività fisica diversa dal running è ormai risaputo che una buona calzatura può fare la differenza tra uno sforzo inefficace e l’applicazione dei giusti pesi e delle giuste trazioni. L’articolazione del piede e della caviglia, dopotutto, è una delle più importanti quando si fa sport, ed è bene proteggerla il più possibile da infortuni e incidenti. Ecco dunque qualche consiglio per scegliere le giuste scarpe sportive, adatte non solo alla propria fisicità ma anche allo sport che si pratica.

Una scarpa per ogni sport

Uno degli errori più frequenti che si commette nello scegliere (e nell’indossare) le scarpe sportive è non tener conto del loro vero utilizzo. Spesso, specialmente tra i principianti, si crede che tutte le scarpe sportive siano uguali e che l’unica cosa da fare sia controllare che calzino correttamente. Non è così! Bisogna cercare sempre le calzature adatte allo sport che sarà praticato: esistono scarpe specifiche per il runner, leggere e traspiranti. Quelle invece che si usano per il trekking, con suole pensate per un grip maggiore, impermeabili e imbottite sulle caviglie. E scarpe specifiche per il tennis, studiate per avere maggiore reattività nei movimenti. 

Una scarpa per ogni fisico

Mai acquistare delle scarpe a scatola chiusa, anche se siamo attratti da un’offerta imperdibile su un sito web. Ogni scarpa va provata attentamente e valutata in varie situazioni, prima di concludere l’acquisto. Considerate che i modelli disponibili sul mercato sono un’infinità ed è giusto trovare quello che più si addice alla forma e alle caratteristiche del nostro piede.

Innanzitutto, non credete che le scarpe da uomo o da donna siano equivalenti. Al di là del numero, infatti, i modelli maschili e quelli femminili variano molto anche nella forma e nelle proporzioni, perché il piede delle donne è più affusolato, ha il collo più alto e il malleolo più basso di quello degli uomini. È necessario quindi scegliere un modello aderente e fasciante ma non stretto, in cui il tallone sia leggermente sopraelevato rispetto al resto della pianta, in una posizione ergonomica. La scarpa ha infatti un ruolo decisivo nell’equilibrio e nella stabilità del piede: da questo dipende la qualità della performance, oltre che la sicurezza dello sportivo. Anche la schiena risentirà positivamente di una scarpa di qualità.

Come scegliere le scarpe giuste

È appunto prima di tutto un discorso di qualità: diffidate delle sottomarche e di prodotti che non abbiano tutte le certificazioni. E non è necessario spendere una fortuna: si possono trovare ottimi prodotti anche a prezzi accessibili. Materiali e manifattura devono sempre essere garantiti e di buona qualità: meglio impiegare un po’ di tempo a cercare informazioni in proposito piuttosto che fare acquisti affrettati.

Quando si acquista un nuovo paio di scarpe sportive, perciò, è bene controllare che soddisfino almeno alcuni di questi requisiti:

  • cuciture rinforzate;
  • impermeabilità;
  • realizzazione con materiali specifici, traspiranti e anallergici;
  • sistema di allacciatura comodo ed efficace, adattabile alle proprie esigenze;
  • tomaia resistente e dotata di un rinforzo specifico per il tallone;
  • suola antiscivolo

Per verificare invece che la scarpa abbia il giusto grado di vestibilità, sarà utile fare alcune verifiche. Ad esempio, consiglio di provarle con calzini di spessore differente, in modo da valutare la misura più adatta al proprio piede. Se possibile, provate le scarpe a fine giornata, quando tendenzialmente i piedi sono più stanchi e gonfi. Provate i movimenti che compirete più frequentemente quando indosserete le scarpe (ad esempio, provate a scattare di lato, a saltare, a compiere qualche passo di corsa, ecc.). Infine, testate la capacità delle suole di resistere alla pendenza, camminando non solo in pianura ma anche su un piano inclinato.

E quando infine avrete fatto la vostra scelta, e avrete concluso l’acquisto delle scarpe giuste per il vostro sport, potete dedicarvi a riciclare la scatola con qualche divertente idea creativa.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Un pensiero su “Scarpe giuste per lo sport: i consigli per scegliere bene

  1. Giovanni

    La tecnologia ha evoluto il concetto di scarpa da running, oggi si può e si deve scegliere x esigenza e qualità, non per far moda, ma x regalarci sicurezza, prevenendo infortuni che limiterebbero la nostra continuità e le performance in base hai nostri obiettivi.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook