Giardini verticali fai da te per esterni

giardini verticali fai da te

Le belle giornate di sole vi fanno venir voglia di piantare fiori ovunque? Sembrerebbe di si se le vostre ricerche vi hanno portato sin qui! In effetti vi trovate nel post(o) giusto e al momento giusto… Perché? Beh perché nello scorso weekend ho riorganizzato il balcone di casa e ho dato dei consigli di garden design ad un’amica che desiderava migliorare il suo piccolo giardino. Se si hanno spazi aperti è giusto prendersene cura sempre, anche se si tratta di ambienti piccoli o particolarmente scomodi da trasformare in angoli verdi.

I giardini verticali sono un’ottima soluzione per creare zone verdi anche in piccoli spazi come i balconi. In questo post troverete una serie di soluzioni per creare giardini verticali fai da te per esterni, molto pratici da realizzare. Riempire di verde le pareti, è il desiderio di molti, soprattutto per chi vive in città, sommersi da palazzi e smog, scopriamo insieme come fare.

giardini verticali fai da te balcony

Da dove cominciare? Dovete prima di tutto individuare la parete o le pareti che desiderate trasformare in giardini verticali e prendere le misure per cominciare a progettare qualcosa. Il passo successivo sarà trovare la soluzione più adatta per il vostro ambiente, ma senza essere troppo banali! Scegliere delle piante rampicanti per le pareti potrebbe essere una buona soluzione, ma oltre ad essere piuttosto scontata come idea, servirà sicuramente parecchio tempo per ottenere un buon risultato.

giardini verticali fai da te bancali

Riciclare dei pallet per trasformarli in fioriere fai da te vi aiuterà a creare giardini verticali originali e decorativi.

giardini verticali fai da te riciclo

Trasformare oggetti in disuso è sempre la soluzione migliore! Guardatevi intorno e recuperate tutto ciò che potrebbe essere fissato alla parete come queste vecchie grate per finestre. Applicando dei vasi di vimini, otterrete un giardino verticale in perfetto stile country!

Per realizzare questa parete invece, servirà avere una buona manualità e un’ottima confidenza con gli attrezzi per il fai da te. Oppure potreste chiedere aiuto al vostro giardiniere di fiducia! Non rinunciate a creare pareti verdi, soprattutto se vivete in città. I giardini verticali possono essere realizzati ovunque, ma sono un’ottima soluzione per circondarsi di piante anche se si ha a disposizione solo un balcone piccolo. I balconi stretti e lunghi per esempio, ci obbligano a fare delle scelte! I vasi infatti ruberebbero spazio utile per posizionare un piccolo salottino, o un tavolo con delle sedie. I giardini verticali invece creerebbero una piacevole atmosfera green senza occupare spazio.

giardini verticali fai da te eco friendly

L’avreste mai detto che delle semplici bottiglie di plastica potessero diventare dei comodi vasi? Non male come idea vero? Perfetta per un giardino o un balcone eco friendly.

giardini verticali fai da te succulente

Per creare giardini verticali serve sempre una base sulla quale fissare dei vasi o inserire direttamente le piante. Una vecchia scala è perfetta, oppure delle vecchie persiane da fissare alla parete, è possibile utilizzare anche la struttura in legno delle vecchie finestre o delle cornici usurate. Questi ultimi due esempi sono ideali per realizzare composizioni da parete con le succulente!

giardini verticali fai da te idee

I giardini verticali sono utili anche in ambienti aperti e più spaziosi come giardini e verande. Fungono da pareti divisorie o per creare intimità e privacy in zone un po’ troppo a vista. In ogni caso se desiderate realizzare un bellissimo giardino verticale ma avete dei dubbi, vi consiglio di affidarvi ai più esperti, anche solo per chiedere quali piante scegliere per ottenere un buon risultato duraturo nel tempo.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Giardini verticali fai da te per esterni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook