Quali fiori piantare sul balcone, belli da guardare e buoni da mangiare

Quali fiori piantare sul balcone

La situazione attuale dei vostri balconi? La mia è in via di “sviluppo”, diciamo così! Purtroppo l’inverno mette sempre ogni pianta a dura prova, quindi se si desiderano spazi aperti rigogliosi anche se si vive in città, non dovrete far altro che spalancare i vetri dei balconi e trasformarli in fantastiche oasi fresche e profumate. Prima di procedere però, fermatevi un attimo a guardare il vostro spazio all’aperto e provate a chiedervi cosa desiderereste realizzare. Cosa vorreste trovare dietro ai vetri del balcone per star bene? Un’oasi sempreverde e fiorita? Uno spazio outdoor colorato nel quale rifugiarsi e rilassarsi avvolti dal dolce profumo di fiori? O magari un piccolo orto da coltivare? Io mi son fatta la stessa domanda e.. non sono riuscita a scegliere! Vorrei tutto, fiori, colori, piante rampicanti, vorrei un angolo relax e magari un piccolo orto da curare ogni giorno. Perché no! Perché scegliere se si può avere tutto!

Crea il tuo balcone fiorito e buono anche da mangiare

Dopo una serie di ricerche sul web, ho scoperto che è possibile avere un balcone fiorito e buono da mangiare! Anche se i balconi degli appartamenti in città spesso non sono molto ampi, è comunque possibile trasformarli in graziose oasi ricche di fiori e piante da “impiattare”! Sapete che esistono dei fiori commestibili che possono entrare anche nei nostri piatti, non solo come decorazione? Lo sapevate? Probabilmente si, ma sapete anche che sono alla portata di tutti e possono essere piantati in un piccolo balcone?

quali fiori piantare sul balcone viola

La viola per esempio è una graziosa piantina che tutti dovrebbero avere sul balcone. Regala graziosi fiorellini anche in inverno, quando tutto va in letargo loro resistono. Fino a dare il meglio in primavera continuando sino all’estate. Una pianta facile da coltivare e capace di donare sempre un tocco di colore sul balcone. Se amate essere originali sempre e comunque, divertitevi a scegliere dei vasi insoliti come questi in latta riciclata. Ma in cucina? Utilizzate i suoi fiori nelle insalate e nelle torte salate e dolci e naturalmente, come decorazione di qualsiasi piatto.

quali fiori piantare sul balcone calendula

La calendula è un altro fiore commestibile. I suoi fiori vivaci regaleranno allegre pennellate di colore ai vostri esterni. Si tratta di un ottimo antiparassitario, protegge le piante ed è utilissimo anche in cucina. Se volete stupire i vostri ospiti, aggiungete i bellissimi fiorellini nelle ricche insalate di primavera. Farete un figurone anche con un ottimo risotto alla calendula o delle frittatine floreali.

quali fiori piantare sul balcone lavanda

E chi non conosce la lavanda e le sue proprietà antisettiche, vaso dilatatorie, analgesiche e battericide. Anche i suoi fiori possono essere utilizzati per la preparazione di risotti, dolci e tisane.

quali fiori piantare sul balcone gelsomino

Non può assolutamente mancare un rampicante sul balcone, siete d’accordo? Ne basta anche solo uno ben curato per creare una bellissima atmosfera. Il gelsomino per esempio, è un ottimo anti zanzare, quindi oltre a ricoprire parte della parete del balcone e a regalarvi un dolcissimo profumo anche in casa, aiuterà a mantenere lontane le zanzare durante la stagione estiva e darà quel tocco in più ai vostri piatti! Anche il gelsomino fa parte della lista di quei fiori belli da guardare e buoni da mangiare.

quali fiori piantare sul balcone

Concludo la lista dei fiori commestibili con uno dei fiori più romantici ed eleganti al mondo, la rosa. Una pianta rampicante che donerà quel tocco romantico anche al balcone più piccolo. I suoi petali hanno proprietà astringenti, se vorrete, potrete utilizzarli per la preparazione di risotti speciali, anche se le rose sono così belle da ammirare che è un peccato staccarle per decorare piatti particolari!

Quali fiori piantare sul balcone aromi

Non dimenticate di creare una zona dedicata alle piante aromatiche! Io le uso spesso in cucina. Le spezie insaporiscono ogni piatto e preferisco un pizzico in più di aromi naturali piuttosto che aggiungere il sale! E nel caso vi mancasse lo spazio, sappiate che esistono delle strutture verticali simili a delle scale di legno come questa che vedete in questa immagine. Sono molto utili per ottimizzare lo spazio ridotto di un piccolo balcone e se amate il fai da te, potreste realizzare una struttura verticale per le vostre piantine, utilizzando i bancali.

Quali fiori piantare sul balcone fragole

Anche la ringhiera del balcone può essere utilizzata per sostenere delle belle piantine belle da vedere e buone da mangiare! Le piantine di fragole per esempio potrebbero arricchire il vostro balcone di fiorellini e frutti e anche i vostri piatti! Come vedete è possibile avere spazi outdoor verdi e fioriti anche in se si ha a disposizione solo un piccolo balcone. Basta scegliere i vasi della dimensione più adatta e collocare le piante nel posto giusto. Cosa vorreste trovare dietro ai vetri del balcone per star bene? Fatevi questa domanda e quando avrete trovato la risposta, saprete quali piante da fiore scegliere per rendere i vostri spazi belli da guardare e buoni da mangiare!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


4 pensieri su “Quali fiori piantare sul balcone, belli da guardare e buoni da mangiare

    1. La Figurina Autore articolo

      Si Katia e sono anche facili da coltivare! Io ho comprato delle piantine di viole, sono carinissime e costano anche poco, te le consiglio!

  1. Ivan

    Creare un bel punto “green” con piante e fiori colorati in un balcone della nostra casa, dove potersi rigenerare, rilassandosi con un buon caffè o uno spiritoso spritz, magari ospitando amici e parenti, sia in Primavera, sia magari in una una “godibile” Estate, è una risorsa irrinunciabile per il nostro benessere quotidiano. Se poi abbiamo la fortuna di avere anche un bel panorama a contorno, allora il nostro piccolo angolo di paradiso è completo.
    Seguirò certamente i tuoi preziosi consigli del post, per la scelta di alcuni fiori da inserire nel mio giardino….pardon balcone.

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Gli spazi verdi anche se piccoli sono molto importanti, soprattutto se si vive in città. Io non potrei mai rinunciare ad un angolo relax tra piante e fiori profumati e questa volta vorrei aggiungere anche dei fiori commestibili da utilizzare in occasioni speciali! Tu hai già scelto quali piantare sul tuo balcone?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook