Tutorial: Come realizzare degli originali topper per cupcakes

topper per cupcakes diy

Avete presente la pasta a forma di farfalline? Carina vero… beh ecco, se per caso ne avete un pacchetto nella dispensa, oppure avete intenzione di inserire un piatto di farfalle panna e prosciutto nel menù della settimana, tenete qualche farfallina da parte, vi potrebbero servire per il dolce!! Ma nooo,  non sarà uno degli ingredienti di una dolce ricetta, ma qualcosa di molto più originale! Con le farfalline di pasta, ho realizzato dei romantici topper per decorare i cupcakes di compleanno. Il risultato è stato sorprendente, troppo carini per non condividere questo progetto fai da te con tutti voi! Quindi miei cari amici creativi, oggi vi mostrerò come realizzare degli originali topper per cupcakes in pochissimo tempo!

topper per cupcakes tutorial

OCCORRENTE:

– pasta farfalline
– stecchini e bastoncini tipo spiedini
– colla a caldo
– colore acrilico
– carta pizzo
– colla stick
– pennello
– fobici

topper per cupcakes pasta

Dipingete le farfalline di pasta che vi serviranno per decorare i cupcakes e fate asciugare.

topper per cupcakes centrino

Tagliate il bordino di un centrino di carta pizzo in più parti e incollatene due per volta.

topper per cupcakes carta pizzo

Con un punto di colla a caldo, fissate la farfallina colorata al bastoncino e completate incollando sul retro la carta pizzo. E voilà, i vostri topper farfallosi sono già pronti! Che ne pensate? Per concludere,  vorrei suggerivi un’ideuzza molto sfiziosa! Se avete la possibilità di preparare anche una bella torta di compleanno, realizzate dei topper con altezze differenti, in questo modo potrete divertivi nel creare una favolosa, o meglio, farfallosa decorazione centrale!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Tutorial: Come realizzare degli originali topper per cupcakes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook