Come organizzare la dispensa per l’estate

organizzare la dispensa

Oggi voglio iniziare così, facendomi un pochino pochino i fatti vostri, anzi di casa vostra, ma sempre in fin di bene ovviamente… fidatevi e continuate a leggere!! Dunque, siete single? Siate sposati? Convivete o dividete un appartamento con degli amici? Ma nooo, non cerco ne casa e ne marito, volevo solo farvi una domanda, anzi due: nella vostra cucina esiste quel posticino che si chiama dispensa? Se si, in che stato si trova? Perchè ve lo chiedo? Beh, vi faccio questa domanda perchè molti ragazzi (e non solo) non rivolgono la giusta attenzione a quel piccolo angolo della cucina che al contrario, se ben organizzato sembra risolvere un bel pò di problemini!

organizzare la dispensa mobile

Una buona organizzazione della dispensa permette prima di tutto di evitare sprechi inutili e poi sembra essere il vero segreto che si nasconde dietro una cucina rapida! È estate e anche se per qualcuno non è ancora arrivato il momento di partire per le vacanze, ci sono sempre i weekend al mare che tutti aspettiamo con ansia ogni settimana, per non parlare di quei bocconi al volo e poi ci sono quelle belle cenette organizzate all’ultimo minuto, anzi, all’ultimo secondo, perchè basta un cenno, un’amico in più, una casa libera e la serata è fatta! Mai come in estate cari amici, la nostra dispensa deve necessariamente essere ben organizzata!!

organizzare la dispensa grandae

Non so se capita anche voi, ma quando penso alla dispensa immagino sempre una stanza medio piccola, con le pareti ricoperte di scaffali e gli scaffali pieni di tegami, elettrodomestici che si utilizzano poco e niente e cibi di ogni genere. Probabilmente per qualcuno sarà anche così, ma in realtà basterebbe dedicare una zona dell’armadio della cucina, oppure un mobiletto comodo, si si, provate a riordinare quel mobiletto della cucina dove c’è di tutto, ma in realtà non c’è nulla di utile, create un pò di spazio, pulitelo bene, raccogliete tutti i cibi, barattoli, sacchetti, qualsiasi cosa sia sparsa nella cucina, controllate le scadenze e conservateli nel modo migliore possibile. Per esempio ordinateli per scadenza, mettendo avanti i cibi con la scadenza più vicina, oppure posizionate in fondo all’armadio i cibi che utilizzate meno e avanti, quelli che utilizzate ogni giorno, insomma cercate di rendervi la vita molto più facile… almeno in cucina!

organizzare la dispensa barattoli

Organizzare la dispensa di casa è una pratica individuale, dipende dai gusti, dalle abitudini di ognuno di voi, ma d’estate meno si lascia nella dispensa meglio è, quindi che ne dite di alleggerire un pochino anche lei? Pensate a cosa utilizzate solitamente, al tanto quanto basta per sopravvivere qualche giorno, forse potrebbero bastare qualche pacco di pasta, un paio di pacchi di riso, un paio di pacchetti di sale grosso e sale fino, 1 kg di zucchero, 1 kg di farina (se amate fare dolci aggiungete un pacco e delle bustine di lievito per dolci, non si sa mai!), 1 lt di latte a lunga conservazione, una bottiglia di olio, una bottiglia di aceto, una confezione di scatolette di tonno, legumi secchi, i vostri preferiti, un paio di bottiglie di salsa, una confezione di caffè, una scatola di cereali, delle bustine di tè o tisane, e non dimenticate le spezie, pepe, peperoncino, origano… ecco forse è troppo, o troppo poco ma almeno siamo sicuri di non buttare nulla al rientro dalle vacanze! In questo modo avremo anche tutto il necessario per preparare un pranzetto veloce al rientro da un weekend al mare e non mancherà nulla nemmeno per una cenetta improvvisa con gli amici più cari.

organizzare la dispensa armadietto con tendine

Non preoccupatevi se non avete tutto lo spazio necessario, potete sempre pensare di dividere i cibi salati da quelli dolci, sarà comunque tutto perfettamente in ordine anche in piccoli spazi.

organizzare la dispensa per dolci

Volendo, per ricavare ancora più spazio potete eliminare le varie scatole ingombrati e versare il contenuto nei barattoli che dovranno essere necessariamente muniti di un tappo ermetico per conservare nel tempo la loro freschezza! Adoro i barattoli perchè posso personalizzarli come desidero, per rendere tutto più carino infatti, potete incollare o legare ad ogni barattolo un’etichetta sulla quale dovrete specificare il contenuto del barattolo e la data di scadenza.

organizzare la dispensa etichette per cibo

E proprio perchè non voglio farvi mancare nulla vi inserisco due link nei quali troverete delle etichette carine che ho realizzato per voi, cosa dovete fare? Semplice, cliccate sui due link azzurri che vedete qui sotto, stampate a più non posso etichette per la vostra nuova dispensa, ritagliatele e incollatele sui vostri barattoli! E inoltre potete scegliere se stampare le etichette vintage complete, oppure quelle da compilare interamente a mano inserendo il contenuto del barattolo e la data di scadenza… beh, le trovo così carine che io le stamperei tutte quante, non è meraviglioso poter avere una dispensa organizzata, ordinata e soprattutto in stile vintage??

SCARICA LE ETICHETTE VINTAGE DE LA FIGURINA

Clicca qui per scaricare le etichette vintage complete
Clicca qui per scaricare le etichette vintage da compilare

organizzare la dispensa labels

Direi che non posso fare altro che concludere l’articolo di oggi con un’altra bella domanda… allora, ditemi la verità, dopo aver capito com’è semplice, vi è venuta voglia di provare a vivere in una casa con una dispensa bella e super organizzata?

 

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Un pensiero su “Come organizzare la dispensa per l’estate

  1. Pingback: Cucina piccola, consigli e trucchi per renderla più spaziosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook