Come rendere un balcone confortevole e funzionale

Mai come quest’anno gli spazi outdoor presenti nelle abitazioni ci sono stati di grande aiuto. Quando eravamo costretti a stare chiusi in casa, erano la nostra finestra sul mondo. Potevamo respirare l’aria fresca (e anche pulita!), guardare la natura che germogliava senza sosta e cercavamo la postazione migliore per essere baciati dal primo sole del mattino! Lo facevamo prima e lo facciamo anche ora, perché tutto sommato in casa si sta bene, non credete anche voi? Sicuramente chi ha la fortuna di avere uno spazio outdoor ampio come una veranda, una terrazza, o addirittura un giardino, potrà godersi ogni spazio arredandolo con tutto ciò che desidera. Chi ha un balcone invece dovrà essere bravo a ottimizzare gli spazi nel miglior modo possibile impegnandosi a rendere il proprio balcone confortevole e funzionale.

Se siete di poche pretese, risolverete tutto arredando con qualche seduta e un tavolino. Ma se amate vivere all’aria aperta e siete costretti a vivete in città, vorrete poter fare tutto o quasi, lì fuori! Rinunciare è un verbo che non mi piace affatto e questa lista di soluzioni super pratiche renderanno piacevoli tutti qui momenti trascorsi sul balcone. Non sentirete la mancanza della veranda che avevate nella casa della vostra infanzia e apprezzerete tutti i momenti vissuti nel vostro appartamento in città.

Regola numero 1: eliminate il superfluo e tutto ciò che è vecchio e usurato.

Prima di cominciare vi consiglio di individuare tutto ciò che c’è di vecchio, malandato e ingombrante sul balcone (sedie e tavoli di plastica ingiallita, mobili vecchi, ecc). Disfatevene subito, ricominceremo ad arredarlo insieme. Adesso e con un budget accettabile!

Regola numero 2: dividete il balcone in sezioni

Un piccolo balcone deve essere accogliente e quindi non dovrà mancare un grazioso salottino con delle sedute comode e poco ingombranti. Se potete, scegliete il lato del balcone più riparato dal sole o da sguardi indiscreti dei vicini. Eventualmente vi consiglio di aggiungere una parete divisoria in legno da completare con piante rampicanti, un’ottima soluzione per la vostra privacy! Questa in particolare include anche una comoda seduta con contenitore, una soluzione salva spazio per esterni firmata Ikea.

 balcone confortevole e funzionale ikea

Molti staranno lavorando in smart working e con le belle giornate primaverili, lavorare sul balcone potrebbe essere molto piacevole e di grande ispirazione per voi. Questa idea vi piacerà tantissimo! Un piano per il vostro portatile da posizionare sulla ringhiera, da spostare dove vi sentite più comodi. Una postazione da lavoro a cielo aperto davvero niente male, non credete? Chi ama il fai da te potrebbe realizzarne una su misura per il proprio balcone!

Regola numero 4: individuate la soluzione salva spazio più adatta alle vostre necessità

Potreste invece acquistare online dei tavolini a scomparsa come questo, ideale per gustare piccoli aperitivi sul balcone

 balcone confortevole e funzionale mini tavolo

Se lo spazio a disposizione non è abbastanza ampio ma amate preparare delle belle tavolate all’aperto, vi consiglio due soluzioni. Un tavolo pieghevole da aprire o chiudere in base alle necessità e al numero di ospiti. Oppure un vero tavolo pieghevole da parete! Adoro questa soluzione, basta una parete vuota per applicare un tavolo salva spazio con tanto di mensoline incorporate porta spezie e accessori per la tavola!

 balcone confortevole e funzionale 5 regole

Anche questa idea è realizzabile con il fai da te ed è un’originale soluzione salva spazio per un balcone funzionale e confortevole.

Regola numero 5: create un’oasi green sempre accogliente

Mi raccomando, abbiate cura di trovare anche lo spazio giusto per le vostre piante. Scegliete rampicanti per creare un’atmosfera green, aggiungete piante da fiore come i gerani che non necessitano di troppe cure e sono tanto generosi. Qualche vasetto di aromatiche che fanno sempre tanto estate e le succulente che sono molto resistenti.

 balcone confortevole e funzionale

Per completare e creare l’atmosfera accogliente non dimenticate le lanterne! Realizzatene alcune con i vasetti di vetro riciclato, acquistate le versioni più grandi che potrete appendere al soffitto con una corda legata ad un gancio. In sostituzione utilizzate una serie di lucine bianche da esterno, incastratele sotto il vostro ombrellone e le serate romantiche sul balcone, saranno assicurate!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook