Tutorial: Come realizzare una decorazione stile shabby con i tappi riciclati

decorazione stile shabby

Ormai è certo, sono una fiore-dipendente, non posso fare a meno dei fiori, di qualsiasi tipologia, grandezza e colore…non ho ancora capito se devo cominciare a preoccuparmi! Adoro decorare casa con i fiori, basta anche un piccolo mazzolino di fiori in un barattolino di vetro per essere felice e soddisfatta, mi piace rientrare a casa ed essere accolta dal loro profumo, dai loro colori, dalla loro allegria, poi con la bella stagione basta uscire, fare una piccola passeggiatina in campagna se si abita in città, e in pochi minuti saremo in grado di comporre un bellissimo bouquet con romantici fiorellini di campo! Ma provate a pensare solo un momento come è straziante per me vederli così tristi, con la corollina in giù, e capire che il loro tempo è ormai passato. Che tristezza! Vorrei almeno cercare di far qualcosa per loro, per alcuni di loro, vorrei vederli danzare nell’aria, allegri e felici proprio come lo ero io… vorrei ricambiare in qualche maniera la loro generosità nei miei confronti, allora decido di recuperare i boccioli, quelli più belli, i boccioli di rosa per esempio, li taglio e li faccio essiccare, e così capisco che non c’è speranza per me che sono fiore-dipendente, consapevole di essermi innamorata anche dei fiori secchi! Allora che ne dite? Siete pronti per entrare nel mondo dei fiori ballerini? Cliccate l’immagine che vedete qui sotto…

Da ora in poi, riciclate i tappi in metallo e non buttate più via i fiorellini secchi!

decorazione stile shabby occorrente

OCCORRENTE:

– Colla a caldo
– Tappi in metallo, n° 2 pezzi
– Colla Vinavil
– Spago e cordoncino
– Boccioli di rosa essiccati n° 6 pezzi
– Forbici
– Pennello
– Bastoncino in legno
– Pagina di un vecchio libro
– Cacciavite o trapano

decorazione stile shabby tutorial

Per realizzare questo tipo di scacciapensieri in stile shabby bisogna per prima cosa forare i due tappi. Io non avevo una punta per il trapano così sottile e ho creato i fori con un cacciavite ed un martello. Praticate quindi un foro al centro di un tappo e sei buchi sull’altro tappo. Stendete un velo di colla vinilica e incollate i fogli cercando di ricoprire al meglio i due tappi. Con l’aiuto di un bastoncino appuntito liberate i fori sui tappi dalla carta. Tagliate un pezzetto di cordoncino, circa 10 cm, piegatelo a meta, annodate e inseritelo nel foro del primo tappo.

decorazione stile shabby tappi di latta

In ogni foro dell’altro tappo invece, inserire dei pezzetti di spago di diversa lunghezza, che fisserete all’estremità con dei piccoli nodi. Una volta completata quest’ultima operazione, chiudete i due tappi incollandoli tra loro con la colla a caldo.

decorazione stile shabby procedimento

Completate il rivestimento, incollando la carta su tutti i bordi dei tappi. A questo punto, vi basterà annodare ogni singolo bocciolo di rosa al suo cordoncino, creando un gioco di altezze.

decorazione stile shabby rose

In questo momento il mio scacciapensieri shabby svolazza leggero sotto il lampadario della mia camera da letto, e non vi nascondo che quando mi soffermo a guardarlo, i pensieri volano via leggeri… che strano, funziona davvero…

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook