Arance essiccate, decorazioni naturali per profumare casa

arance essiccate albero di natale

Quando si desidera aggiungere quel tocco in più per creare l’atmosfera perfetta e immergerci completamente nel clima della stagione che state vivendo, disperdere nell’ambiente profumi naturali, sarà di fondamentale importanza.

Ecco perché dovete acquistare solo profumatori per ambienti al 100% naturali.

Con l’arrivo della stagione fredda sono in molti ad accendere candele e incensi per creare un ambiente più caldo e contrastare il grigiore delle giornate invernali. Piccoli rituali capaci di allietare l’arrivo del Natale. Attenzione però a quello che acquistate. A volte infatti, incensi, deodoranti per la casa e profumatori possono contenere sostanze nocive per la nostra salute. A lungo andare infatti possono creare problemi di allergie e irritazioni alle mucose, mal di testa, nausea.

Se non siete certi al 100% di ciò che acquistate, optate per le soluzioni più semplici e totalmente naturali che vi permetteranno di profumare ogni ambiente della casa con delle arance essiccate. Un’idea eco sostenibile davvero ricercata.

Recuperate aromi e spezie, ma soprattutto fate una buona scorta di arance, mandarini e limoni, anche cannella, anice stellato, alloro e rosmarino fresco, prepareremo insieme delle favolose decorazioni naturali per la casa. Per creare un’atmosfera calda e cogliente in questo periodo in cui mi trovo a vivere la casa più del solito come tutti voi, ho pensato di creare tante decorazioni profumate con le arance essiccate. Vi spiego come ho fatto.

arance essiccate decorazioni naturali

Prepariamo insieme le arance essiccate

Tagliate a fettine sottili le arance, posatele su carta assorbente e ricopritele con un altro foglio di carta assorbente. Quando buona parte del succo sarà ben assorbito, potete scegliere quale metodo di essiccazione utilizzare. Il più rapido comporta l’utilizzo del forno. Disponete le fettine di arancia su una teglia rivestita con carta da forno e infornate per un paio d’ore a 100°C. Per evitare che si secchino troppo, lasciate l’anta del forno leggermente aperta. E ricordatevi di girarle spesso durante la cottura.

Se avete fretta, essiccatele in forno, altrimenti seguite un altro procedimento

Un altro metodo richiede solo l’utilizzo di un termosifone. Il metodo di essiccazione che preferisco perché è più lento, serve circa una settimana per raggiungere una buona essiccazione. Anche qui dovrete ricordarvi di girare le fettine da un lato e dall’altro e nel frattempo la casa, sarà avvolta da un delicatissimo profumo d’arancia.

arance essiccate

Dopo aver ottenuto un buon numero di arance essiccate, divertitevi a creare ornamenti e festoni per decorare l’albero o qualche mobile in qualsiasi stanza della casa. In aromaterapia infatti, l’arancia e la cannella sono essenze del benessere. L’arancia è calmante, combatte la stanchezza, l’ansia, il nervosismo,l’insonnia e aumenta l’energia e la voglia di fare. La cannella ha un aroma stimolante sul sistema nervoso e favorisce la creatività e l’ispirazione.

arance essiccate procedimento

Il profumo durerà per giorni ma se desiderate intensificarlo, acquistate l‘olio essenziale all’arancia e aggiungete qualche goccia su alcune fettine. Posizionatele vicino alle fonti di calore, il profumo agrumato sarà ancora più intenso. Un consiglio in più? Prendete una coppetta o un piatto concavo, aggiungete delle pigne, frutta secca, cannella e fettine d’arancia. Una bella candela posizionata al centro, aiuterà a diffondere un fresco profumo d’arancia in casa.

arance essiccate in forno

Degli agrumi non si butta via nulla!

le idee fai da te da realizzare con le arance essiccate sono tutte molto semplici e vi aiuteranno a trascorrere parte del vostro tempo libero in casa. Non rinunciate mai a questo frutto prezioso, il suo profumo ci porta al focolare, ai momenti di condivisione delle feste e al caldo tepore della casa. Sappiate che delle arance non si butta via nulla. Ricordo che mia nonna le metteva in un pentolino con dell’acqua, accendeva il fuoco subito dopo pranzo, eliminava tutti gli odori della cucina! Se volete potreste divertirvi a intagliare la buccia con delle formine. Dopo qualche giorno saranno essiccate e pronte da aggiungere alle vostre composizioni profumate!

Utilizzate le arance essiccate per decorare i vostri pacchetti regalo, per creare ghirlande naturali e segnaposto per la tavola di Natale.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook