Un limone al giorno toglie il medico di torno!

Il limone: 5 motivi per assumerlo quotidianamente

Da molto tempo si parla dell’assunzione di acqua e succo di limone come un toccasana per il nostro organismo, un vero e proprio elisir di salute e giovinezza. Ma come è possibile che un trattamento così semplice, a base di un frutto alla portata di tutti, facile da reperire e nemmeno costoso, possa essere tanto importante per preservare il naturale benessere del nostro organismo? Quanto è importante il limone per la nostra salute? È vero che fa bene anche a chi soffre di acidità di stomaco, nonostante sia un agrume ricco di acido citrico? E se ritrovare una buona forma fisica è così semplice, quanto limone occorre per vedere i frutti del nostro impegno?

Ebbene sì: in questo articolo vi raccontiamo i cinque principali benefici del limone: sia quelli, molto conosciuti del succo, sia quelli, meno in vista ma ugualmente importanti della buccia. Ogni parte del limone, infatti, rappresenta un tassello  importante di una vera e propria medicina naturale: le sue componenti organiche sono infatti capaci di disinfettare l’organismo, stimolare la produzione delle difese naturali del nostro sistema immunitario e aumentare il benessere dell’apparato digerente. E i benefici non finiscono qui. Come molti altri frutti appartenenti alla famiglia degli agrumi, il limone è ricco di sostanze nutritive che contribuiscono a raggiungere il fabbisogno giornaliero di vitamine, acqua e sali minerali.

Non vi resta che correre dal vostro fruttivendolo di fiducia e comprare i migliori limoni che può offrirvi: inutile ricordare, infatti, che a nulla valgono tutti i benefici che elencheremo se non si presta attenzione alla qualità del prodotto che si acquista. Scegliete solo limoni (e, in generale, tutta la frutta e verdura) biologici e non trattati, di cui si è certi di poter consumare anche la buccia senza il timore di ingerire pericolosi pesticidi o conservanti.

Se la vostra collocazione geografica ve lo consente, scegliete i frutti coltivati e raccolti in zone vicino alla vostra residenza, a km 0 o quasi: non è necessario abitare a Sorrento per godere di buoni e succosi limoni! L’Italia è un paese meraviglioso, che produce frutta buonissima in ogni sua regione: basta conoscere i punti vendita giusti ed essere disposti a pagare qualcosina in più, per assicurarsi un prodotto sano, ecologico ed etico.

Fatte le dovute premesse, scopriamo ora quali sono i cinque principali benefici del limone, e perché è importante assumerlo quotidianamente

  • La scorza di limone:  un concentrato di vitamine e antiossidanti. Iniziamo dalla buccia: la scorza di limone è spesso usata solo per insaporire dolci e piatti di pesce, ma non tutti sanno che esistono mille usi diversi per valorizzarla al meglio. Il limone è infatti ricco di oli essenziali, ma la maggior parte di questi sono racchiusi non nel succo bensì nella scorza. La buccia contiene anche la maggior concentrazione di vitamine (prima tra tutte l’importantissima vitamina C) e di antiossidanti. Per assicurarsi tutti i benefici del limone, quindi, provate a usare la scorza anche per preparare tisane e infusi: potete far bollire la scorza in un pentolino d’acqua per pochi minuti, e poi bere l’infuso appena sarà intiepidito; ottimo a fine pasto o, freddo, per rinfrescarvi nelle calde giornate d’estate. Potete utilizzare la buccia di limone (magari insieme a qualche fettina di cetriolo) per rinfrescare e aromatizzare l’acqua minerale che consumate quotidianamente e creare una perfetta bevanda detox.
  • Una carica di energia al mattino.
    Come molti già sapranno, spremere il succo di limone in un bicchiere di acqua calda o tiepida e berlo la mattina presto, come prima azione dopo il risveglio, comporta una serie di incredibili benefici. Il primo di questi è sicuramente l’assunzione di importanti dosi di vitamina C, imprescindibile per il corretto funzionamento del sistema immunitario, e di potassio. Questa combinazione è importante per aumentare l’assimilabilità dei nutrienti che entrano nell’organismo durante la giornata.

  • Equilibrio tra acido e basico.
    Contrariamente a quanto si pensa, il succo di limone contrasta l’eccesso di acido nel plasma, nella linfa e nelle urine: questo frutto, infatti, considerato un alimento acido, una volta assorbito dal nostro organismo si comporta invece come un alcalino e abbassa il livello di acidità nel sangue, che – se troppo alto – è responsabile di numerosi disturbi. 
  • La buona digestione si vede dal mattino.
    Assumere un bicchiere di acqua calda e limone la mattina a digiuno è un ottimo metodo per risvegliare il metabolismo, depurare il fegato e l’intestino e stimolare il corretto smaltimento dei rifiuti nell’apparato digerente. Il limone, infatti, aiuta a eliminare i gas e le scorie intestinali. Assumere una dose di questo frutto anche dopo i pasti, inoltre, aiuta la digestione: per beneficiare delle proprietà digestive del limone grattugiando la buccia su insalate, su carni e pesci, o sulla macedonia di frutta (e non è un caso che a fine pasto si prenda spesso il sorbetto al limone come dessert!).
  • Puliti dentro e belli fuori. I benefici del limone hanno, a lungo termine, un impatto evidente anche sul piano puramente estetico, ben visibile anche ad occhio nudo. L’assunzione di una dose quotidiana di succo e/o buccia di limone, infatti, depurando l’organismo e migliorando la digestione, diminuisce sensibilmente le tossine in circolo nel corpo, con un risultato evidente anche sulla pelle. Il nostro colorito risulterà più luminoso, omogeneo e sano; grazie alla vitamina C, inoltre, l’epidermide potrà contare su un maggior apporto di collagene, un anti-age e ristrutturante naturale. Un buon modo – anche molto semplice! – per prendersi cura della bellezza del nostro viso.
- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook