Togo fatti in casa, i bastoncini di frolla ricoperti di cioccolato

togo fatti in casa

Miei cari lettori se in questo momento state seguendo una dieta, vi consiglio vivamente di cambiare post, questa ricetta potrebbe indurvi in tentazione, sappiatelo! Quindi siete ancora in tempo a tornare nell’home page del blog e scegliere un bel video tutorial oppure un post di design che potrebbe regalarvi tante belle ispirazioni per arredare la vostra casa.

Sarà meglio sognare ad occhi aperti un complemento d’arredo super chic, oppure un bel piatto di togo fatti in casa?? Si, avete sentito bene, questa volta ho sperimentato la ricetta dei famosi biscotti a bastoncino ricoperti di cioccolato finissimo! Che non fanno sicuramente parte dei biscotti light, ma vi giuro che sono ancora più buoni di quelli confezionati! vale la pena provare la ricetta.

Un consiglio? Preparateli quando aspettate ospiti per un tè o un caffè del pomeriggio, stupirete tutti senza troppa fatica e non correrete il rischio di trovarvi a tu per tu con una profumatissima teglia di togo fatti in casa… Impossibile resistere, credetemi!

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 70 g di burro
  • 70 g di miele
  • 1 uovo
  • 2 g di lievito per dolci
  • 200 g di cioccolato fondente

Procedimento

In una terrina capiente mescolate la farina con il lievito, aggiungete l’uovo precedentemente amalgamato con il miele e mescolate gli ingredienti. Aggiungete il burro tagliato a cubetti e lavorate il composto sino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Copritelo con una pellicola e lasciatelo riposare in frigo per una mezz’ora. Trascorso il tempo necessario, recuperate il panetto di frolla, dividetelo in più parti e allungate la frolla sino ad ottenere dei bastoncini lunghi e stretti di circa 8 cm l’uno. Disponeteli su una teglia ricoperta con un foglio di carta da forno distanziandoli tra loro. Infornate a 180°C per 10 minuti. Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Quindi sfornate i togo fatti in casa, fateli raffreddare, posizionateli su una gratella con sotto un foglio di carta da forno che servirà a raccogliere tutta la cioccolata in eccesso. E ricopriteli pian piano con il cioccolato fuso. Oppure con l’aiuto di una pinza, immergete un togo per volta nel cioccolato fuso e posizionateli sul foglio di carta da forno in attesa che il cioccolato si solidifichi.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Togo fatti in casa, i bastoncini di frolla ricoperti di cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook