Torta di mele e fragole senza burro

torta di mele e fragole ricetta

E anche oggi c’è una torta che cresce lentamente nel forno! Il tempo è sempre limitato, ma quando il weekend si avvicina il buon umore cresce e con queste bellissime giornate di primavera, è doveroso organizzare delle passeggiate in campagna o in riva al mare. Che poi magari scappa anche il primo picnic di primavera e in questo caso, una bella torta con la frutta, sarebbe l’ideale non credete? Di solito evito le crostate, troppo complicate da trasportare e conservare, meglio una torta con del pan di spagna ricco di frutta, soffice, leggero e pratico da gustare anche seduti sul prato! La torta di mele e fragole fa parte di quei dolci da credenza che piacciono sicuramente a grandi e piccini. Di facile realizzazione, leggero e ricco di frutta, ideale per la colazione e la merenda. Qui in cucina si sente un profumino. Credo sia arrivato il momento di sfornare la torta di mele e fragole senza burro. Voi se volete, segnatevi gli ingredienti, che la primavera vi aspetta!

torta di mele e fragole senza burro

INGREDIENTI:

  • 300 g di farina
  • 110 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi
  • 3 uova bio
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone
  • 2 mele
  • 200 g di fragole
  • 100 ml di acqua
torta di mele e fragole

PROCEDIMENTO:

Prima di procedere con gli ingredienti, sbucciate le mele e tagliatele e a fettine sottili. Lavate le fragole e tagliatele e spicchi non molto grandi. Irrorate la frutta con del succo di limone. In una terrina a parte, lavorate con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero, aggiungete la buccia di limone grattugiata, l’olio a filo e l’acqua a temperatura ambiente. Versate nell’impasto liquido anche la farina setacciata con il lievito e amalgamate bene. Aggiungete quindi metà della frutta tagliata senza l’eventuale succo. Con una spatola amalgamate gli ingredienti e versate il composto in una tortiera di 24 cm, livellate e decorate la superficie con la frutta avanzata. Spolverizzate la superficie con una manciata di zucchero di canna. Infornate a 180 per 35 – 40 minuti.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook