Una casa connessa è una casa più sicura

casa più sicura

Tra gli impegni di lavoro, la famiglia, i figli, i genitori anziani non sempre autosufficienti e la vita frenetica di questi tempi, è diventato complicato anche prendersi un caffè in compagnia delle amiche più care. Quei minuti anche se pochi, aiutano a staccare la spina dalle ansie e i problemi quotidiani. Un vero momento di gioia che aiuta ad alleggerirsi e ad aiutarsi anche solo confrontandosi. Si parlava proprio di questo durante l’ultima pausa caffè con le amiche, si parlava del tempo che corre più in fretta di noi e il desiderio di voler migliorare la qualità della vita al più presto! Ho riflettuto molto in questi giorni e fortunatamente una soluzione a tutto questo c’è, ed è alla portata di tutti! Basterebbe trasformare la nostra casa in una Smart Home, una casa più sicura e intelligente, ideale per risparmiare tempo prezioso guadagnandoci anche in salute.

Cosa si intende per Smart Home?

Per Smart Home si intende un concetto intelligente di casa. E grazie a sensori e dispositivi adatti, l’utente farà in modo che l’abitazione risponda in modo smart alle richieste inviate come la gestione a distanza del funzionamento degli elettrodomestici, il controllo della temperatura di ogni stanza della casa, controllare che tutto vada bene grazie a telecamere interne ed esterne e molto altro ancora.

casa più sicura con iotim

In passato dovevamo accontentarci di una porta blindata, poi anche le tapparelle blindate, ma dovevamo ricordarci di bloccarle ogni giorno. Si è aggiunta in seguito anche la possibilità di aggiungere le inferriate ai balconi, ma purtroppo a volte non sono bastate! Fortunatamente negli anni la tecnologia ha fatto passi da giganti, agevolando tantissimo il quotidiano di ogni famiglia.

Oggi l’Internet of Things diventa realtà grazie a IoTIM

Smart è sinonimo di semplice. Ormai oggi sono in molti a scegliere la comodità di una casa intelligente, ossia una Smart Home. IoTIM nasce proprio per rendere più semplice la vita di ogni giorno e contemporaneamente rendere più smart le case degli italiani. Si tratta di un’applicazione che ci permetterà con un semplice click, di accedere a servizi digitali evoluti.

Avete mai immaginato di poter attivare la lavatrice mentre siete in ufficio, oppure accendere il forno o il climatizzatore e trovare casa calda e accogliente al rientro dal lavoro? Ecco questa super app ci aiuterà a vivere ogni giorno al meglio e in una casa intelligente creando un’interazione da remoto tra le persone che vivono la casa e gli oggetti presenti. La nuova app può interagire sia con soluzioni TIM come il kit di sicurezza TIM Security che ci permette di monitorare casa da remoto. Un kit completo e di facile installazione, composto da 6 dispositivi: telecamera, sensore apertura e chiusura porte, sensore movimento, 2 telecomandi e una centralina.

casa più sicura smart home

Io TIM può interagire anche con altri sistemi come Nest Cam Indoor, la nuovissima videocamera di sicurezza che consente di guardare casa dal cellulare in HD, completa anche di visione notturna. Mentre Nest Learning Thermostat è il termostato evoluto che impara le nostre abitudini garantendoci sempre una casa calda e ottimizzando il consumo di energia e senza nessuno spreco. A tutto questo e per una maggiore sicurezza, sarà possibile aggiungere altri servizi digitali proposti da TIM come Sicuritalia Protezione 24,un servizio a pagamento che permette di inviare richieste di soccorso alla centrale di vigilanza tramite l’app. Miei cari lettori, con IoTIM basta solo un click per controllare che in casa sia tutto ok, controllare la temperatura di ogni stanza, accendere la caldaia e gestire i dati relativi alla propria salute grazie alla bilancia intelligente.

casa più sicura Tim

Con IoTIM potremo finalmente allontanarci da casa senza più temere di trovare spiacevoli sorprese al rientro. E magari avere la possibilità di ritagliarci del tempo da dedicare a noi stessi, alle persone a noi più care e ai nostri hobby. Ma le buone notizie non sono finite, molto presto arriveranno tantissime altre novità! IoTIM infatti è in continuo aggiornamento e in questi prossimi mesi si arricchirà di nuovi oggetti intelligenti e con un fantastico design. Siete pronti per vivere una vita più smart? Io non vedo l’ora!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


6 pensieri su “Una casa connessa è una casa più sicura

  1. Gianni

    Ciao Figurina, ti seguo da poco e ho imparato ad apprezzare il tuo meticoloso lavoro e la tua attenzione alle esigenze di noi lettori. Con questo post molto puntuale, con un linguaggio comprensibile a tutti (anche meno esperti), affronti un dilemma degno della migliore tradizione Dantesca, lì erano i Guelfi o i Ghibellini, qui tradizionalisti e Smart-People. Credo che in questa era, dove il tempo è diventato un lusso, avere una casa che diventa intelligente e tecnologica, superando il concetto classico e aprendo all’era Smart, diventa fondamentale per vivere con meno ansie la quotidianità. Magari recuperando quei minuti necessari per potersi godere un caffè con amici. Complimenti per il tuo post, diverso da altri, molto pertinente e aperto al futuro. Complimenti e… continua così!

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Ciao Gianni, grazie per i complimenti e per aver condiviso il tuo parere su questo argomento non così semplice da spiegare ma molto attuale. Ho cercato di rendere tutto il più chiaro e semplice possibile, condividendo il mio quotidiano, probabilmente molto simile a tanti altri, quindi la vita frenetica che ogni famiglia è costretta a vivere e il desiderio di migliorarne la qualità al più presto. Credo che aprire le porte alla tecnologia e pian piano trasformare la nostra casa in una casa intelligente, sia la soluzione migliore per tutti noi..il nostro futuro! Grazie mille ancora!

  2. Francesco

    Ciao a tutti, è da circa 5 anni che voglio trasformare la mia abitazione in una casa smart con tutte le innovazioni disponibili. Come accennato da Gianni, ho dovuto accantonare perchè ho intrapreso una lotta ideologica con relative resistenze, con chi (tradizionalista) non è convinto a livello di utilità. Grazie al tuo post, mi è venuta voglia di riprendere in mano questo progetto, e questa volta credimi lo porterò a termine; anche io avrò la mia casa “smart”. Grazie Figurina, trasmetti idee con tanta passione.

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Ciao Francesco, grazie per avermi scritto. Sono molto entusiasta di aver trattato questo argomento, si tratta del futuro e se la tecnologia può rendere il quotidiano più semplice da gestire, perché non provare! Spero tu possa realizzare al più presto il tuo progetto e vivere finalmente in una casa “smart”! Buona giornata e grazie ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook