Cottage inglese, un home tour virtuale tra le antiche pareti in pietra del Mullions

cottage inglese

Le temperature scendono, meglio entrare nel cottage, accendere una bella stufetta e rilassarci un po’ insieme, che ne pensate? E se preparassi una tisana calda e profumata con dei biscottini appena sfornati, niente male come idea, vero? Quella dei cottage inglese, è una vera passione. E per placare il desiderio di vivere in un cottage da sogno, ogni anno organizzo un viaggio in qualche paesino incantato del Nord Europa, ma quest’anno l’appuntamento tanto atteso è saltato! Non mi resta che percorrere strade virtuali, attraversare giardini, bussare alle porte di legno, sbirciare attraverso quelle graziose finestre. E poi scoprire nuovi stili, paesi e saziarmi di bellezza, quella vera, che solo un cottage può regalare! Un viaggio virtuale ma pur sempre emozionante e affascinante. Dopo il successo del home tour del fantastico cottage danese, oggi vi conduco tra le campagne inglesi, precisamente nel tranquillo borgo di Cotswolds.

cottage inglese salotto

Signore e Signori, accomodatevi nel piccolo cottage inglese Mullions, un cottage di pietra del 1710, situato in una frazione che corre lungo l’alta valle del fiume Coln. Fu mentre lavorava ad uno dei sui progetti di Interior Designer, che Caroline Holdaway e il suo compagno Fatimah Namdar, si innamorarono di questo incantevole cottage in pietra. Ogni giorno che passava, Caroline e Fatimah si riscoprivano innamorati a tal punto del borgo inglese, da desiderare una piccola dimora per trascorrere i weekend liberi, lontano da Londra, sempre più caotica.

cottage inglese tavolo

Acquistarono questa meraviglia, dopo diversi mesi, le metrature ridotte e la posizione, resero la scelta molto più complicata. Ma bastò ammirare gli interni e capire che il Mullions era il cottage inglese su misura per loro. Dopo un notevole e faticoso restauro degli interni, oggi il cottage in pietra, ha acquistato bellezza e personalità e tanta luce naturale! Un salotto caldo e accogliente è ravvivato dai tessuti utilizzati per il rivestimento delle poltroncine. Nonostante le dimensioni piuttosto ridotte, ogni ambiente è ben strutturato e organizzato. La cucina sembra comoda e spaziosa e il tavolo in legno naturale, è un pezzo unico trovato in un vecchio negozio inglese. Le sedie scandinave invece sono state acquistate in mercatini differenti.

cottage inglese cucina

Anche il pavimento merita la nostra attenzione! Composto da vecchie travi di legno, recuperate da un edificio industriale.

cottage inglese bagno

Al piano superiore del cottage inglese invece, troviamo un grazioso bagno bianco e le camere da letto.

cottage inglese home tour

Due camere da letto luminosissime e curate in ogni dettaglio! Ogni stanza del cottage inglese, ospita la loro collezione di ceramiche vintage. Piatti, ciotole, brocche di Michele Taylor e Richard Botterhman acquistati in Francia. Lumi e candelieri, arredano ogni angolo e donano colore agli interni.

cottage inglese camera da letto

La sfida di Caroline era quella di inserire il nuovo, in un contesto antico, creando una gradevole e piacevole armonia. Accostando al nuovo anche materiali recuperati, utilizzati per rivestire i pavimenti e per realizzare mensole e scaffali!

cottage inglese libreria

Impossibile non innamorarsi perdutamente di un cottage da sogno così! Caroline racconta che per lei è un vero privilegio, scappar via da Londra e rifugiarsi nella tranquillità del suo giardino, tra la natura e le rose inglesi profumate. Una piccola dimora romantica e accogliente che sogno di abitare ogni giorno!

cottage inglese da sogno

fonte: houseandgarden

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook