Cottage da sogno in Danimarca, home tour virtuale

cottage da sogno

A settembre si ricomincia, le vacanze estive volgono al termine e si ritorna alla dura realtà! Ma qui da me, nel mondo incantato di La Figurina, il tempo non ha lancette e il Bianconiglio di Alice, non è mai in ritardo! Ogni momento, ogni mese, ogni stagione è quella giusta per preparare le valigie e partire insieme  per viaggi virtuali brevi, ma intensi, ricchi di emozioni forti e dettagli da catturare con lo sguardo e con il cuore. Cari lettori appassionati dei paesi nordici, oggi voleremo virtualmente in Danimarca, vi accompagnerò in un cottage da sogno che mi ha fatto perdere letteralmente la testa. Un home tour che vi farà innamorare a tal punto da preparare le valige e partire sul serio!! Adoro i cottage non solo per le tipiche strutture in legno e pietra, per l’arredamento, le finestre e i pavimenti di legno che scricchiolano sotto i piedi, ma anche perché credo siano perfetti per vivere la vita che vorrei. Una vita fatta di cose semplici di colazioni fatte in casa, di passeggiate nei boschi, dell’orto in giardino da innaffiare, di ghirlande fuori porta da cambiare ogni stagione. La vita nei cottage è stupenda, le giornate sono ricche d’ispirazione e i caffè sembrano essere anche più buoni!!

cottage da sogno vintage

Questo incantevole cottage da sogno si trova nel pittoresco paesaggio situato vicino al lago più grande della Danimarca, Arresø. Una vecchia residenza, trasformata dall’artista Anne-Lise Anderson, nel suo piccolo grande paradiso terrestre. Un vecchio casolare di legno, restaurato perfettamente, senza tralasciare alcun particolare. Le pareti esterne sono dipinte di nero, interrotto da grandi finestre bianche che si affacciano in giardino, pronte ad accogliere più luce possibile, capace di illuminare e riscaldare naturalmente, gli interni candidi e romantici.

ccottage da sogno piattaia

Anne-Lise Anderson ha arredato gli interni del cottage con l’intento di rendere, i 90 m² di superficie, abitabili per tutto l’anno. Ha cercato di sfruttare ogni angolo a disposizione, creando favolose zone relax nelle stanze più grandi del cottage, una piccola e luminosa postazione per lavorare con il suo pc e bellissimi angoli per la lettura.

cottage da sogno in legno

Ma le immagini parlano chiaro, si tratta di un cottage arredato con stile e creatività, senza mai tralasciare un  minimo dettaglio. Dalla scelta dei tessuti fiorati, alle nuance dei colori e ai complementi d’arredo dal gusto ricercato. Ogni singolo mobile, le sedie, gli sgabelli di legno, i divani, sono stati selezionati con cura e attenzione nei mercatini di antiquariato svedesi, danesi e anche francesi.

cottage da sogno verde menta

Interni bianchi e candidi, ravvivati da tinte pastello che riescono a creare naturalmente un’atmosfera piacevole e calmante, tonalità ideali per rilassare e distendere i pensieri!

cottage da sogno interni

Negli anni Anne-Lise Anderson ha cercato di perfezionare il cottage secondo le sue necessità. Ha creato infatti anche una  stanza studio di circa 20 collegata al cottage. Pavimento in pietra, grandi finestre con davanzali ricchi di piantine sempre verdi. E poi poltroncine, tavolini e divani in rattan, rivestiti con romantiche trapunte e maxi cuscini con fantasia rigata che ricordano il classico stile di una casa al mare.

cottage da sogno rattan

Non mancano mai cesti di vimini ricolmi di legna da ardere nelle stufe. Sempre presenti anche i boccali e i vasi di ceramica con fiori appena colti, posizionati sui tavoli di ogni stanza, con il compito di creare un’atmosfera ancora più romantica e accogliente.

cottage da sogno raft-room

Sarà forse la vista meravigliosa dei paesaggi danesi, o forse l’atmosfera da favola  del suo cottage da sogno, ad ispirare Anne-Lise Anderson, una pittrice creativa appassionata del vintage, tanto da arredare persino il suo studio, con elementi d’arredo dal design ricercato e retrò.

cottage da sogno danese

pics: isabellas

Il cottage è circondato da un immenso giardino ricco di angolini arredati con sedie, tavolini, ombrelloni e casette per uccellini, per vivere comodamente anche all’aria aperta. Il suo ultimo progetto in via di realizzazione è un aranceto caratterizzato da un insolito recinto composto da vecchie porte e delle persiane di recupero, un’idea molto molto originale e creativa, ma noi, non avevamo alcun dubbio, vero?

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook