Cheesecake senza lattosio

cheesecake senza lattosio

Da quando ho scoperto di essere intollerante al lattosio, ho dovuto rivedere la mia dieta, già abbastanza disordinata, ahimè! Amo mangiare, assaggiare e gustare ogni piatto, boccone dopo boccone. Non c’è nulla che il mio palato non gradisca, tranne i cibi industriali, hanno un sapore talmente chimico da non sembrare nemmeno commestibili! Io sono più per le cose fatte in casa, il sughetto che profuma di basilico, le minestre di legumi che riscaldano, le focacce, le marmellate, i dolci da colazione appena sfornati…Fortunatamente la mia è un’intolleranza, non allergia, ciò significa che ogni tanto, posso sgarrare e mangiare qualcosa che contenga lattosio. Sono circa due anni che desideravo gustare di nuovo una bella fettona di cheesecake e oggi, il mio desiderio è diventato realtà! Ho preparato una cheesecake senza lattosio bella come il sole, ho ridotto al massimo le quantità di lattosio presenti negli ingredienti, mancano anche le uova e la panna… è una signorina cheesecake questa, bella, fresca e leggera!

cheesecake senza lattosio con pesche

INGREDIENTI PER BASE:

  • 150 g di biscotti secchi oro saiwa ai cereali
  • 80 g di burro senza lattosio
  • 1 cucchiaio di latte

INGREDIENTI PER CREMA:

  • 400 g di yogurt bianco dolce senza lattosio
  • 200 g di formaggio dolce senza lattosio (Philadelphia senza lattosio)
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 1 cucchiaio di latte senza lattosio
  • 70 g di zucchero
  • pesche sciroppate o altra frutta a piacere
  • marmellata di pesche (facoltativo)

 

cheesecake senza lattosio la figurina

Sbriciolate i biscotti e uniteli al burro fuso, aggiungete un cucchiaio di latte e amalgamate bene gli ingredienti. Foderate con la carta da forno la base e i lati della tortiera a cerniera di 20 cm di diametro e stendete il composto sulla base, livellandolo bene. Mettete in frigo per una mezz’ora. Fate ammorbidire i fogli di colla di pesce in una ciotolina con acqua fredda, per una decina di minuti. Strizzate bene, metteteli in un pentolino con un cucchiaio di latte e fate sciogliere a fuoco lento. Intanto preparate la crema al formaggio, quindi mescolate con l’aiuto della frusta elettrica, la philadelphia, lo yogurt e lo zucchero. Aggiungete infine la gelatina sciolta e tepida e mescolate bene gli ingredienti tra loro. Trascorso il tempo necessario, prendete la tortiera dal frigo e versateci la crema al formaggio, livellate con una spatola e mettete in frigo. La cheesecake dovrà rimanere in frigo per 4 – 5 ore. Prima di servire, divertitevi con le decorazioni! Io ho utilizzato le pesce sciroppate tagliate a fettine e un velo di marmellata. Ma la cheesecake senza lattosio è squisita con qualsiasi tipo di frutta di stagione, a voi la scelta! La cheesecake senza lattosio è un dessert fresco e leggero, ottima per gli intolleranti e per chi in questo momento è a dieta. Ho scelto questa ricetta per i pochi ingredienti utilizzati, non c’è la panna, c’è pochissimo zucchero e non ci sono nemmeno le uova, quindi signori miei, non va nemmeno infornata! Un dolce al cucchiaio ideale da preparare in un lento, dolce, rilassante e rigenerante weekend di primavera!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook