Composta di mele fatta in casa

composta di mele fatta in casa

Il tempo delle mele a casa mia dura tutto l’anno!! Durante l’inverno ne acquisto di tutti i tipi e di tutti i colori, mi piace riempire i cestini di vimini e e creare centrotavola variopinti! Ma in estate qualcosina cambia, un cestino di mele in casa c’è sempre, perché una mela al giorno toglie il medico di torno, anche se non nego che la frutta estiva è la più buona in assoluto! Con le mele però, si può far proprio di tutto, per esempio una composta di mele fatta in casa, super super golosa! Abbino la composta di mele a tutto tutto, che sia un dolce o un tagliere di formaggi! Immaginatela per esempio accanto a due palline di gelato alla vaniglia… oppure su delle crostatine di frolla… o in una coppa di yogurt greco… perfetta anche su una buonissima cheesecake… oppure, più semplicemente, su di una bella fetta di pane casereccio, caldo e croccante al punto giusto! Va bene ho capito, mi fermo qui, sta venendo l’acquolina anche a me, vi scrivo la mia dolce ricetta e mi gusto l’ultima fettina di pane integrale con la composta di mele al profumo di cannella!

composta-di-mele-ingredienti

INGREDIENTI:

  • 1 kg di mele
  • 200 g di zucchero
  • scorza di un limone biologico
  • 1 l di acqua 
  • 2 stecche di cannella

 

Composta di mele ricetta

PROCEDIMENTO:

Sbucciate le mele, tagliatele a pezzetti e metteteli in una casseruola, aggiungete l’acqua, accendete il fuoco a fiamma bassa, aggiungete la cannella e la buccia di limone gattugiata. Cucinate per circa 20 – 25 minuti fino a quando le mele si saranno ben ammorbidite, creando così un composto denso. Se dovete utilizzare in giornata la composta di mele, fatela semplicemente raffreddare. Altrimenti, versatela subito nei barattolini di vetro sterilizzati e capovolgete sino a quando la composta non si sarà raffreddata completamente.

 

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook