La cucina all’americana

cucina all'americana

Quando avrò una casa tutta mia, ancora non lo so, ma sono certa che la cucina che sceglierò sarà una cucina all’americana. Ah, quanto mi piace quel piano comodo e spazioso posizionato al centro della cucina, sembra fatto a posta per me! La cucina all’americana si caratterizza proprio dall’aggiunta di un comodo piano da lavoro centrale, chiamato isola, ideale per essere utilizzato come piano d’appoggio delle varie portate da servire a tavola, comodissimo anche per impastare panetti di pasta lievitata, oppure come piano da lavoro. Ma una come me, che farebbe colazione tutto il giorno, non potrebbe far altro che apparecchiare quel piano con tazze, tazzine, e tutto il necessario per delle golose colazioni del mattino!!

cucina all'americana pastello

Shaker kitchen by Harvey Jones / homify.it

Sono rimasta affascinata dalle splendide cucine all’americana proposte da homify.it, un sito d’arredamento molto interessante e ricco di idee e consigli per arredare casa. La collezione di cucine di Harvey jones Kitchens è una delle mie preferite, i suoi colori, i materiali, gli accostamenti perfetti, rendono questi spazi caldi, accoglienti e molto eleganti.

cucina all'americana lineare

Linear Kitchen by Harvey Jones / homify.it

La vera cucina all’americana ha il piano da lavoro, completamente distaccato dalla cucina, ma per le cucine di piccola metratura, l’isola viene sostituita da una penisola, un piano da lavoro non più centrale, ma laterale, che solitamente si congiunge con il resto della cucina lasciando lo spazio necessario per posizionare il tavolo e le sedie.

cucina all'americana

Saker kitchen by Harvey Jones / homify.it

Le isole sono dei robusti banconi dotati di un piano solitamente rivestito in legno, oppure in marmo. Spesso sono talmente spaziosi da contenere il lavello, o addirittura il piano cottura. Solitamente le isole sono composte da comodi ripiani porta oggetti, utili anche per tenere a portata di mano i nostri libri delle ricette, e da ampi cassetti che possono contenere padelle e tegami di qualsiasi forma e dimensione.

cucina all'americana rossa

Dibiesse spa / homify.it

Che meraviglia le cucine della collezione Asolo di Dibiesse spa, un’azienda italiana, dallo stile sofisticato che propone una vasta gamma di cucine all’americana per tutti i gusti, le cucine all’americana in stile country e provenzale, sono a dir poco splendide! Mi piace l’idea di posizionare in direzione dell’isola un piano sospeso per appendere la mia piccola collezione di oggetti in latta in stile vintage, oppure i miei cestini in vimini alternati da rametti di spezie profumate. Mi piacerebbe sostituire le decorazioni sospese, in base alle stagioni e alle festività più importanti dell’anno.

cucina all'americana stile country

Dibiesse spa / homify.it

La cucina all’americana è perfetta per essere inserita in un’ambiente unico molto ampio, il piano da lavoro separa, ma non troppo, la cucina dalla zona living, mantenendo uniti i due ambienti.

cucina all'americana bianca

Dibiesse spa / homify.it

La cucina all’americana è una cucina accogliente, aperta ad ogni comunicazione, una cucina che unisce il piacere di preparare piatti prelibati, alla libertà di poter gustare il cibo non solo a tavola con la propria famiglia, ma anche seduti sul divano in compagnia di amici, oppure ad uno dei comodi sgabelli del piano da lavoro.

 

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “La cucina all’americana

  1. Daniela

    Oddiooo …è un sogno ad occhi aperti, se avessi una cucina così prima di tutto impazzirei alla ricerca di elettrodomestici di ogni tipo, poi cucinerei da mattina a sera senza dovermi sempre preoccupare dello spazio, del lavandino colmo di roba… già la immagino piena di dolci e dolcetti di ogni tipo… mi vedo li dentro a fare colazione, pranzo, cena, aperitivo,… di tutto e di più… beh vado a sognare… Baciii

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook