Tortina cremosa di mele cotogne

tortina di mele cotogne

Molti pensano di me che son distratta… hai sempre la testa tra le nuvole dicevano i professori… e qualcun’altro lo dice ancora adesso magari cambiando un pò la frase ma il senso è quello!! In realtà non son distratta nemmeno un pò, beh non sono mai stata una scolaretta da dieci e lode ma vi assicuro che i miei voti non erano eccellenti per colpa della mia presunta distrazione!! Al contrario io osservo tutto e tutti, annuso, tocco e ascolto tutto ciò che mi circonda…ai miei occhi non sfugge niente… quei particolari… quelle espressioni… quei dettagli nascosti sono tutti qui, dentro di me… Sono abituata a guardare con occhi che non vogliono dimenticare, con occhi che cercano il bene. Io osservo tanto… osservo fin quando non scovo il bello di ogni cosa… Le mele cotogne a primo impatto non hanno un bell’aspetto anzi, si chiamano mele ma non lo sono, sono mele cotogne e il loro aspetto insolito… direi bitorsoluto, la loro forma irregolare, priva di grazia e delicatezza mi incuriosisce… le guardo, le giro, le accarezzo e finalmente, con un pò di pazienza…. Mi è bastato puntare l’obbiettivo per capire che c’era qualcosa di bello anche dentro di loro, guadate anche voi… Le mele cotogne,  dure come le pietre e verdi come il muschio dei boschi, un frutto autunnale che amano in pochi e tra quei pochi adesso ci sono anche io… con la mia bella tortina di mele cotogne, un dolce per quei golosi con gusti sopraffini!!

tortina di mele cotogne cestino

INGREDIENTI:

  • 120 g di zucchero
  • 80 g di farina 00 
  • 60 g di burro
  • 130 g di farina integrale
  • 1 cucchiaino di lievito 
  • 3 mele cotogne 
  • 1 limone bio
  • 3 uova

 

tortina di mele cotogne

PROCEDIMENTO:

Sbucciate le mele (se volete), tagliatele a metà, eliminate il torsolo e mettetele in un tegame con un cucchiaio di zucchero, il succo di limone e acqua. Cucinate per 15 – 20 minuti. Fate intiepidire e dividete la quantità di mele cotte in due parti uguali, tagliate una parte a fettine sottili e frullate l’altra metà di mele cotogne, mettete da parte. In una terrina lavorate il resto dello zucchero con il burro morbido, incorporate un uovo alla volta e amalgamate bene il composto. Aggiungete poi le due farine con il lievito, un pò di scorza di limone e il la purea di mele cotogne, amalgamate bene gli ingredienti e versate in una tortiera di media grandezza(io ho utilizzato una tortiera rettangolare di cm 30 x 20). Ricoprite la superficie con le fettine di mele e infornate a 200°C per 30 minuti e 180°C per 20 minuti.

tortina di mele cotogne tagliere con dolce

Tagliate la vostra tortina di mele cotogne solo quando si sarà completamente raffreddata! Le mele cotogne frullate daranno una particolare consistenza alla vostra torta, vi sembrerà di gustare un dolce cremoso… ma senza crema, il bello delle mele cotogne!!  E adesso fate come me, rilassatevi davanti ad una tazza di tè fumante e guardate tutto ciò che vi circonda… il bello è intorno a voi, dentro di voi… io lo vedo… lo sento, non mi sono mica distratta da cotanta bellezza!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook