Treccia danese alla marmellata

Quando ho voglia di evadere, ma di far le valigie e partire alla scoperta di posti nuovi e incantati ahimè, proprio non se ne parla, corro in cucina, tiro fuori tutti i miei ricettari e senza mai distogliere lo sguardo, concentrata come una scolaretta alle prese con complicatissimo problema di matematica, “parto” alla ricerca di una dolce ricetta buona, bella e soprattutto straniera! … Dunque, a pensarci bene in Danimarca non ci sono mai stata e ho un vago presentimento… probabilmente ne rimarrò affascinata, incantata e follemente innamorata pensando a quella geografia fatta di boschi, di fiori, di paesaggi e di cottage in legno da sogno… così, in un pomeriggio un pò troppo autunnale mi ritrovo ad aver scelto il mio prossimo viaggio e anche la mia prossima dolce ricetta da sperimentare…la treccia danese alla marmellata di ciliegie può andar bene! Un dolce tipico della tradizione gastronomica danese, un dolce che ha un impasto molto simile a quello delle brioche e un cuore di marmellata. La treccia danese è un dolce molto particolare anzi, particolarmente bello da guardare e divertentissimo da preparare!

treccia danese alla marmellata di ciliegia

INGREDIENTI:

  • 220 g di farina integrale
  • 60 g di zucchero
  • 100 g di farina 00 
  • 60 g di burro
  • scorza di mezzo limone 
  • 1 uovo
  • 1/2 panetto di lievito 
  • 125 ml di latte 
  • 1 vasetto di marmellata di ciliegie 

 

PROCEDIMENTO:

Intiepidite il latte in una coppa, aggiungete il lievito e aspettate che si sciolga completamente. Aggiungete gli altri ingredienti partendo dallo zucchero, mezzo uovo, il burro precedentemente fuso nel microonde o a bagnomaria, poi la scorza di mezzo limone e le due farine. Amalgamate bene gli ingredienti tra loro aiutandovi con le mani e formate un bel panetto che lascerete lievitare al calduccio per un’ora! Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume, stendetelo con il matterello, formate un rettangolo, incidete i lati più lunghi del rettangolo di pasta formando delle strisce oblique, e il risultato finale dovrebbe essere più o meno così come vedete nell’immagine qui sotto…non son riuscita a scattare una foto della mia treccia ancora aperta e tagliuzzata, colpa delle mie manine infarinate e dalla curiosità di ammirare il risultato finale!!

treccia danese alla marmellata sagoma

Quindi farcite la parte centrale del rettangolo con la marmellata di ciliegie e chiudete bene prima le due estremità piegando la pasta verso l’interno e poi i lati alternando le strisce di pasta. Spennellate la treccia danese con la restante parte del tuorlo e infornate a 180°C per 30 minuti.

treccia danese alla marmellata ricetta

E quando la vostra treccia danese sarà pronta, sfornate, fate raffreddare e spolverizzate con un pò di zucchero a velo… e ammirate il vostro capolavoro… … e poi tagliate e assaggiate…  ma siiiiiiiii… affettate, impiattate, mangiate, inzuppate, condividete e se vi va offrite ma soprattutto… siate orgogliose di voi… sempre, siate felici per le piccole cose, sorridete… e quando qualche volta qualcosa non andrà nel verso giusto, concedetevi una pausa… credetemi, la situazione di solito migliora moltissimo dopo una bella fetta di dolce!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


4 pensieri su “Treccia danese alla marmellata

  1. ANNALISA

    Cara dolce Edda, come vorrei gustare questo dolce con una bella tazza di te fumante magari facendo 2 chiacchiere con una persona speciale come te…!! non so proprio da dove cominciare…..inizio dal tutorial anemoni…che bella idea, ma d’altronde ogni cosa che pubblichi è originale simpatica colorata e da rifare, quanto meno tentare di rifare…i dolci ..ora nasce il mio dilemma per domani…muffins o dolce danese?….ma pure una torta di mele che hai pubblicato un po’ di tempo fa…sn in piena crisi..ci pensero’ un po’ su….nel frattempo ti auguro buon sabato del villaggio..un abbraccio a presto…

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Cominciavo a preoccuparmi e invece eccoti qua, come stai mia cara Annalisa? Infreddolita come me? Fortuna che è arrivato il weekend e tanto tempo per stare a casa al calduccio e preparare un bel dolce… quale? I dolci con le mele mi fanno impazzire, ma se vuoi stupire ti consiglio la treccia danese, è così carina da guardare, la casa si riscalda e si riempie di un buon profumo di brioche! Grazie infinite per tutti i bellissimi complimenti che mi scrivi! Ti auguro un felice weekend, con affetto Edda!!

  2. ANNALISA

    Grazie del suggerimento Edda, vado subito a cimentarmi…stamani ho ricevuto un bel messaggio ed ho pensato a te..avrei voluto inviartelo, ma lo spazio è poco ed il testo un po’ lungo…in ogni caso la mia energia è fluita nella tua direzione….un forte abbraccio cara Edda a prestissimo…< 3

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Adesso ho capito perchè il mio weekend è stato più bello e più intenso del solito… sei stata tu Annalisa, la mia fata turchina con i super poteri!! Grazie, grazie di vero cuore… PS ma alla fine quale dolce goloso hai preparato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook