Sbriciolata alla ricotta

Buon venerdi amici come state? Lo so, queste feste natalizie hanno messo tutti a dura prova e ora la maggior parte di noi desidera solo disintossicarsi dal cibo, ma la restante parte? Quella composta da tutti i golosoni, o magari tutte quelle persone fornite di un’invidiabile metabolismo super attivo, che non hanno nessuna intenzione di mettersi a dieta, cosa faranno? Beh io un’idea ce l’avrei? Potrebbero copiare e sperimentare la dolce ricetta di oggi: LA SBRICIOLATA ALLA RICOTTA. Anche questa settimana un’altra carissima amica de La Figurina, Valeria Leuci, mi ha scritto una bellissima mail per condividere con tutti noi una delle sue dolci ricette preferite. Nella mail, oltre agli ingredienti, al procedimento e alle foto, Valeria mi spiega anche perchè adora questo dolce. La sbriciolata alla ricotta per lei è un dolce perfetto in tutti i sensi, perchè si può gustare in qualsiasi momento della giornata e, pur essendo un dolce farcito, è comunque molto semplice e rapido da preparare. Vediamo insieme gli ingredienti:

uova

INGREDIENTI:

  • 2 uova
  • 170 g di zucchero 
  • 100 g di olio
  • 400 g di farina
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito
  • la buccia grattugiata di un limone

 

INGREDIENTI  PER IL RIPIENO:

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero 
  • 100 g di cioccolato a scaglie
  • 500 g di ricotta
  • un bicchierino di liquore dolce a piacere 

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate il ripieno lavorando in una ciotola capiente, la ricotta in modo da eliminare i grumi e rendere la ricotta molto cremosa, quindi aggiungere lo zucchero e il liquore dolce. Amalgamare bene il tutto ed infine aggiungete i pezzetti di cioccolato. A questo punto, lasciate riposare il ripieno nella ciotola e procedete con gli ingredienti per preparare la sbriciolata. In una ciotola a parte mescolate la farina con lo zucchero e un pizzico di sale, aggiungete l’olio e cominciate a mescolare il composto con le mani. Infine aggiungete anche le uova e continuate a lavorare l’impasto con le mani fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati ma senza rendere l’impasto compatto, anzi dovrà risultare piuttosto sbriciolato. Versate un pò più della metà dell’impasto sbriciolato in una teglia, ricoprite con la crema di ricotta e cioccolato e versate il resto del composto sbriciolato cercando di coprire tutta la superficie. Infornate a 200°C per 25 – 30 minuti.

torta vale 1

Fate raffreddare e se desiderate, spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

torta vale 2

In questa immagine Valeria ci mostra anche il risultato finale del ripieno. Beh, che dire, queste sono immagini che parlano da sole, la Sbriciolata di Valeria sembra davvero buona, e anche facile facile. La proviamo che dite?

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook