Frittelle di mele

Per questo primo venerdì del mese di Marzo, ho deciso di condividere con tutti voi una dolce ricetta molto speciale per me: la ricetta delle frittelle di mele, una ricetta tipica Toscana, molto semplice, proprio come tutti i suoi ingredienti. È una ricetta che appartiene alla mia infanzia, che racchiude bellissimi ricordi e tanti profumi deliziosi! Una dolce ricetta che preparava sempre la mia cara nonna, che adorava tanto cucinare, da vera toscana conosceva tante ricette deliziose, e con pochi ingredienti era in grado di creare dei veri capolavori! Ed è proprio in questo periodo che preparava le frittelle di mele, ricordo che le bastava pochissimo tempo, preparava tutti gli ingredienti sul tavolo della cucina, prendeva dalla credenza la sua terrina da lavoro in ceramica bianca, indossava il suo grembiule a quadretti bianco e verde, e cominciava…

Frittelle di mele1

INGREDIENTI:

  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 100 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • olio per friggere
  • zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 4 mele renette
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

 

PROCEDIMENTO:

Preparate la pastella in una ciotola capiente, mescolando la farina, l’uovo intero, i due cucchiai di olio d’oliva, la cannella, il lievito e un pizzico di sale. Lavorate energicamente il composto e aggiungete il vino bianco e un pò d’acqua quanto basta per rendere il composto abbastanza fluido. La pastella ottenuta dovrà riposare almeno 1/2 ora, intanto private le mele del torsolo aiutandovi con l’attrezzo adatto, sbucciatele e tagliatele a fette di 1/2 centimetro di spessore. Successivamente versate le mele nella pastella, stando attente a non rompere le fette, amalgamatele e lasciatele riposare. Intanto scaldate l’olio in una padella, quando sarà caldo, friggete le mele facendole dorare da un lato e dall’altro. Poggiatele su carta da cucina per far assorbire l’olio. Infine, disponete le frittelle di mele in un piatto grande e ricopritele con lo zucchero a velo.

Frittelle di mele2 

E senza troppa fatica le vostre frittelle di mele saranno pronte per essere gustate sia calde, che fredde!!

Frittelle di mele3

Un’idea per un bel weekend di primavera? Lo chef consiglia: preparate le vostre frittelle al mattino, lasciatele riposare in una pirofila con lo zucchero, organizzate un bel cestino da picnic con tutto il necessario e scegliete un posticino carino per rilassarvi in compagnia degli amici più cari e delle vostre deliziose frittelle di mele… che ne pensate? Felice weekend a tutti!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook