Come realizzare un anello con i bottoni

Bottoni, grandi, piccoli, colorati, di plastica o in legno, vintage o tempestati di pietre… miei cari e adorati bottoni, se non ci fossero bisognerebbe inventarli! Ormai sappiamo che con i bottoni ci si può fare proprio di tutto, cliccate questo link se per caso vi è sfuggito il post: Creare e decorare con i bottoni un articolo pieno di tante idee creative da realizzare utilizzando bottoni di tutti i tipi. Ma se come me adorate i bottoni, specialmente quelli grandi e i gioielli fai da te, questo post potrebbe stuzzicare la vostra fantasia. Ho preparato per voi un tutorial fotografico per poter realizzare gli anelli con i bottoni. In realtà creare degli anelli con i bottoni è davvero molto semplice proprio come tutte le cosine che piacciono a noi! Quindi mie care amiche creative, per realizzare un anello come questo vi servirà la colla a caldo, forbici, base per anelli, ago e filo, un nastro largo di raso e ovviamente tutti i bottoni più belli e più grandi che avete.

anello2

Per prima cosa, arrotolate il nastrino come per fare un fiocco senza nodo,

anello5

prendete bene la misura del nastrino che utilizzerete

anello4

e tagliate il nastro cercando di essere precise.

anello 3

A questo punto, prendete ago e filo e cucite il fiocco, basteranno pochi punti.

Anello6

Applicate un pò di colla a caldo sulla base dell’anello,

anello7

e incollate il fiocco realizzato precedentemente ed infine incollate il bottone al centro.

anello8

E voilà, l’anello è pronto per essere indossato!

anello9

In questo tutorial ho abbinato al bottone un nastro in raso color crema, ma in realtà si potrebbe abbinare qualsiasi materiale come il feltro, dischetti di sughero, stoffe colorate, pizzi e tutto quello che vi suggerisce la vostra fantasia! Intanto spero che il mio tutorial vi sia piaciuto e che possa esservi utile in qualsiasi momento soprattutto quando vi rendete conto che non avete nessun bijoux da abbinare al vostro vestitino preferito!

 

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook