Riciclo creativo delle cialde del caffè

Alla pausa caffè non si rinuncia mai, soprattutto se si possiede una macchina da caffè con capsule, comoda e pratica da usare, con un design così particolare che tenerle in bella mostra in cucina è diventato un piacere. Effettivamente basta inserire le capsule e in un attimo potremo gustare un caffè cremoso e profumato… ma le capsule, non vi sembrano troppo simpatiche per cestinarle? Riflettete un attimo, le capsule sono di alluminio, un materiale perfetto per essere riciclato e trasformato, sono già colorate e hanno la giusta dimensione per essere trasformate in bellissimi gioielli. Volete provare anche voi?

schiaccia capsule

Prima di cominciare però, dovrete svuotare e lavare ogni singola capsula, ed infine schiacciarle con un martello.Quando avrete ottenuto tanti dischetti colorati, potrete scegliere la forma del vostro gioiello. Per esempio, praticando due fori al centro delle capsule, vi basterà inserire un nastro colorato per ottenere una collana molto molto originale.

collane

Utilizzando una pinza e dei piccoli anellini, realizzerete una collana dal design più moderno.

collana capsule

Si possono creare tantissimi bijoux: collane, ciondoli, orecchini

fiore

e anelli abbinati a pietre e a materiali differenti, gioielli unici e originali, tutti realizzati con le vostre mani.

anelli

Ho trovato anche tante creazioni di gioielli molto particolari, realizzate utilizzando solo il bordo più rigido della capsula, che, una volta modellato con una pinza a punta, sembra trasformarsi in un piccolo cerchietto di stoffa ondulata da utilizzare per comporre bracciali, orecchini e collane molto chic!

collana1

Sul web come sempre ho trovato di tutto, e anche questa volta son rimasta colpita da quanti oggetti si possono realizzare riciclando delle semplicissime capsule del caffè. Guardate la cassa di questi orologi per esempio, un’idea geniale vero?

orologi

Una volta schiacciate, le capsule diventano dei dischetti rigidi perfetti anche per realizzare una bella cintura.

cintura

Sarebbe bello poter rivestire una borsetta di stoffa,

borsa

oppure decorare una cornice, uno specchio o un vaso di fiori e persino delle scarpe!

cornice

Io comincerei da una ghirlanda, bella, semplice da realizzare e molto decorativa,

ghirlanda

anche se questi bigliettini  con le tartarughe sono i miei preferiti!

biglietti

Si possono realizzare anche dei fiori, tagliando, schiacciando e modellando ogni singola capsula,

rosa1

il regalo perfetto per un giorno speciale!

margherita

delle calamite a forma di vaso di fiori,

calamite

dei teneri porta fotografie o porta messaggi,

portafoto

Le capsule del caffè possono trasformarsi in para lumi colorati,

lampada capsule

e in simpatiche campanelle, perfette per la camera di un bimbo!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Se ne possedete davvero tanti, questa è la soluzione più giusta e facile da realizzare: una tenda colorata e riciclosa!

tenda

Oppure forate il centro di ogni capsula, procuratevi una serie di lucine bianche e inseritene una per ogni capsula, e in poco tempo avrete riciclato almeno una ventina di capsule realizzando un’illuminazione da parete.

lucine

Quindi cari amici creativi, cerchiamo di evitare di sprecare materiali facilmente riciclabili come le capsule del caffè, anche perchè ormai sappiamo bene che il riciclo creativo non ha limiti.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


9 pensieri su “Riciclo creativo delle cialde del caffè

  1. luana

    ciao io o 1000 cialde di tutti i colori e volevo sepere da te come fai a modellarle a fiore ti prego dammi qualche consiglio

    Replica
  2. lucia

    io non riesco a schiacciarle bene come fai tu, mi diciper favore qual’è il segreto per farle venire così bene?grazie

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Ciao Lucia, le immagini che vedi nel mio post sono foto rappresentative non sono creazioni personali. Ma quando ho realizzato qualcosa con le capsule del caffè le ho schiacciate con un piccolo martello, provaci anche tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook