Riciclo creativo delle lampadine, accendi la fantasia!

Le lampadine a incandescenza fanno parte del passato ormai, e probabilmente molti di voi come me, avranno scatole ancora piene di  lampadine di scorta mai utilizzate e troppo preziose per essere buttate, soprattutto quelle completamente nuove! Provate a dare uno sguardo a questo post, ci sono tante idee simpatiche da realizzare, solo dopo però aver preso tutta l’attrezzatura necessaria per maneggiare le lampadine. Prima di procedere infatti, vi consiglio di indossare dei guanti, anche quelli da giardinaggio, per evitare che vi facciate male con le piccole schegge di vetro!

lampadina

Per chi ama apparecchiare la tavola senza trascurare nessun particolare, avrà sicuramente bisogno di tante idee per realizzare segnaposto nuovi e originali. Perchè non utilizzare le lampadine?

485132_458047144230397_2140155267_n-529x618

Fornitevi quindi anche di pinze e guanti, forate la parte in metallo e cercate di estrarre tutti conduttori elettrici. Pulite l’interno della lampadine, versatevi un pò d’acqua e un fiorellino e voilà, il segnaposto è fatto! Completate utilizzando come base un lega tovagliolo.

portafiori

Le vostre vecchie lampadine possono diventare degli elementi decorativi per le vostre feste, eliminate come sempre, i conduttori elettrici, forate lateralmente la parte in metallo e passateci del filo di ferro sottile e realizzerete dei romantici vasetti sospesi pronti per decorare qualsiasi spazio.

Potrebbero diventare anche delle minuscole serre, oppure dei porta pout pourri da esporre in casa o in ufficio.

lampadine-riciclate-in-vasi

Carina anche l’idea di trasformarle in mini lampade ad olio, ideali per illuminare una tavola romantica

lampada a olio

Ovviamente per questo tipo di creazioni serve avere una certa manualità e tanta pazienza, come ogni cosa che si realizza per la prima volta, serviranno molti tentativi prima di ottenere dei buoni risultati, soprattutto se abbiamo a che fare con materiali molto molto delicati come le lampadine! Guardate per esempio che belle le lampadine porta spezie, basterà sostituire la parte in metallo, con un tappino in sughero

lampadine spezie

Chi invece preferisce non rischiare di rompere le lampadine ad incandescenza, e ha una certa confidenza con i pennelli e ama il decoupage, potrebbe pensare di trasformarle in preziose decorazioni per il prossimo albero di natale

lampada natalizia

Oppure, con l’aiuto di un pezzettino di legno e tanta corda di medio spessore, trasformerete le lampadine di qualsiasi dimensione, in delle bellissime pere!

lampadina a pera

Ma forse quest’ultima idea che vi propongo è la mia preferita, delle bellissime mongolfiere tutte realizzate con materiale di scarto, tappi in plastica, cordoncino e pezzettini di stoffa. Questo è un piccolo tutorial che ho trovato sul web, e non vedo l’ora di realizzalo anch’io. Provo un pò a spiegare il procedimento, ma vi prometto che appena lo realizzerò, pubblicherò un tutorial fotografico che renderà tutto molto più semplice!

monolfiere dyi

Vi servirà acquistare solo un pò di colla vinilica, un pennellino piatto se vi manca e un gomitolo di spago di medio spessore. Cominciate disegnando sulla stoffa una specie di petalo della stessa lunghezza della lampadina. Ne serviranno 4 pezzi che incollerete, uno accanto all’altro, cercando di ricoprire tutta la parte di vetro della lampadina. Utilizzate il pennello per stendere sulla superficie la colla vinilica diluita con l’acqua. Dipingete la parte in metallo della lampadina e lasciate asciugare per circa un’ora, poi tagliate un’altra fascetta di stoffa e incollatela lì dove inizia la parte in metallo, servirà a coprire gli eventuali spazi vuoti rimasti. Con un punteruolo forate un tappino di plastica in 4 punti e dipingetelo e, una volta asciutto, incollateci un animaletto al centro, tagliate 2 pezzetti di cordoncino che serviranno sia per appendere la mongolfiera sia per collegare il tappino, facendolo passare dai 4 fori.

lampada

Visto quante idee divertenti? Non siate pigri, prendete l’abitudine di riciclare sia con la raccolta differenziata, sia riciclando qualsiasi oggetto vecchio, perchè con l’aiuto della vostra fantasia, ogni scarto può trasformarsi in qualcosa di utile!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Un pensiero su “Riciclo creativo delle lampadine, accendi la fantasia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook