Schiaccianoci di Natale fai da te, una super idea per un segnaposto e un biglietto di auguri

Schiaccianoci di Natale fai da te segnaposto

Anche voi vi siete innamorati dello schiaccianoci di Natale? Quanti ne avete collezionati? Quale vi manca? Quanti ne avete regalati e quanti avete provato a realizzarli a mano? A occhio e croce saranno tantissimi vero? Allora se siete curiosi di conoscere la sua storia e le sue origini, mettetevi comodi, ve la racconto nell’articolo dedicato al soldatino più famoso al mondo. Altrimenti, se non vedete l’ora di scoprire come realizzare un biglietto di auguri e un segnaposto di Natale a forma di schiaccianoci, guardate subito il video tutorial che vedete qui sotto!

In Germania lo Schiaccianoci è un vero porta fortuna. Simbolo di forza e potere, e se posizionato vicino l’ingresso di casa assume il ruolo di guardiano e protettore. In questo caso invece, sarà sicuramente inserito in una busta da lettere da spedire chissà dove, oppure sulla tavola delle feste, per indicare la postazione di ogni commensale. Non so voi ma io li adoro entrambi. Non sapendo quale scegliere ho deciso di proporre lo schiaccianoci biglietto di auguri e lo schiaccianoci segnaposto. A voi la scelta!

Schiaccianoci di Natale fai da te tutorial

Non solo decorativo ma in passato lo Schiaccianoci di Natale era anche funzionate, schiacciava davvero noci e frutta secca con guscio. Col tempo si è trasformato in un’idea regalo natalizia esclusivamente decorativa, talmente bella da ispirare chiunque a voler riproporre le proprie versioni. Personalmente ho collezionato più soldatini realizzati da me con materiali riciclati, che schiaccianoci acquistati! Ogni anno uno diverso e questa volta desideravo realizzare qualcosa di speciale da condividere con voi, da regalare e da spedire ai nostri cari lontani e vicini.

Schiaccianoci di Natale fai da te

Ho studiato un progetto che sia fattibile per tutti, spero vi piaccia a tal punto da recuperare l’occorrente e provarci subito. Le misure esatte delle due versioni le trovate all’interno della descrizione del video. Ma non sono strettamente necessarie. Se pensate di realizzare la versione segnaposto, vi consiglio di utilizzare colori differenti per il cappellino dello schiaccianoci di Natale fai da te. Un tocco di colore per la tavola delle feste!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook