Coronavirus e animali domestici, quali precauzioni prendere

animali domestici

Parte la campagna di sensibilizzazione ideata dalla Croce Rossa Italia #noinonsiamocontagiosi dedicata agli animali domestici. Iniziativa promossa dal Pet Carpet Film Festival e anche da tanti personaggi famosi come Lino Banfi, Giancarlo Magalli, Carmen Russo, Enzo Salvi e tanti altri ancora. I cani e i gatti non infettano gli umani con il Covid-19, quindi continuate ad amarli, non abbandonateli!

Per favore non date retta a tutto ciò che leggete sui social, molte notizie sono delle bufale. Girano tantissime fake news sul web, che non fanno altro che creare confusione e panico inutile. Informatevi bene prima di agire. Ad oggi non ci sono prove scientifiche del fatto che gli animali domestici possano contrarre il coronavirus o essere veicolo di trasmissione per l’uomo.

La cosa giusta da fare è restare a casa, mantenere la calma e continuare a seguire le norme igieniche consigliate per noi e anche per i nostri amici a quattro zampe, soprattutto al rientro a casa.

Ma se si hanno cani e gatti in casa, quali norme igieniche è giusto seguire?

Gli animali domestici fanno parte della famiglia ed è giusto prestare attenzione anche a loro, soprattutto se si hanno cani in casa che portate a spasso più volte al giorno. L‘Ordine dei Medici Veterinari di Roma e provincia consigliano queste semplici e pratiche regole da seguire: se la famiglia è sana, si può continuare ad uscire per fare una breve passeggiate e consentire al cane di fare i propri bisogni fisiologici. Ma non deve diventare una scusa o un motivo di assembramento.

Se avete necessità di un veterinario, contattatelo telefonicamente, sarà lui a valutare e a consigliarvi cosa fare. E mi raccomando siate responsabili, non nascondete eventuali sintomi per paura di lasciar solo il vostro cucciolo. Basterà contattare le autorità competenti, saranno loro che se ne prenderanno cura.

Abbiamo imparato a lavarci sempre le mani a cambiarci scarpe e vestiti quando rientriamo a casa, prendetevi cura anche dei vostri cuccioli. Lavate le zampette con acqua e euclorina e risciacquate subito benissimo poiché a lungo andare può creare irritazione. Per quanto riguarda il manto, imbevete una salvietta in una soluzione composta da un misurino di alcool (non usate alcool denaturato) e acqua. Una soluzione che abbassa drasticamente la carica infettante.

Avete capito quindi quanto sia importante mantenere l’igiene e le attenzioni instaurate nelle relazioni tra persone, quindi applicatele anche nei confronti dei vostri cuccioli. Detto questo e vista la quantità di tempo libero a disposizione in questo periodo, che ne direste di recuperare qualcosa di vecchio e degli oggetti che non usiamo per creare una nuova cuccia per animali?

Un cartone e una vecchia maglietta per esempio possono trasformarsi in cuccia per gatti e cani di taglia medio piccola. Realizzarla è semplicissimo!

animali domestici cuccia fai da te

Seguendo questo fantastico tutorial è possibile realizzare una bellissima cuccia riciclando grucce in metallo e una maglia. Qualche post fa vi mostrai anche delle idee per riciclare i vecchi maglioni e tra queste c’era anche un tutorial fotografico per realizzare una comoda cuccia per i vostri pet!

Anche una vecchia cassetta di legno o in plastica può essere utile. Pulitela bene, controllate che il legno sia intatto, in caso contrario, levigate o proteggete quella zona avvolgendo del nastro adesivo e stoffa. E infine aggiungete un cuscino o una vecchia coperta piegata. La cassetta può essere sostituita da una scatola di cartone, il vostro amico a quattro zampe sarà felicissimo della sua nuova cuccia!

pet bed animali domestici

Di idee di riciclo ce ne sono tantissime, ma ho voluto proporvi solo soluzioni “usa e getta” da utilizzare in questo periodo particolarmente complicato per tutti. Quando tutto sarà passato e avrete nuovamente disinfettato e pulito ogni ambiente della casa, costruirete una bellissima cuccia che farà parte anche del vostro arredamento. Io sto lavorando per voi, ne vedrete presto delle belle!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook