Casa al mare: 5 idee low cost per arredarla con stile

Il bello di arredare una casa al mare è percepire quella piacevole sensazione di leggerezza che si avverte nel momento in cui si è relativamente costretti a prendere delle decisioni riguardanti l’arredamento degli ambienti. Questo accade perché la casa al mare è un’abitazione per trascorrere le vacanze estive, momenti lenti e rilassanti capaci di rigenerarci ogni giorno prima di rientrare a lavoro. Per questo si sceglie di arredarla con lo stretto necessario, preoccupandoci soprattutto della comodità, trascurando gli abbinamenti tra colori e stili presenti. Via libera quindi a sedie pieghevoli, tavoli allungabili, mobili in disuso e di poco valore. in effetti la casa la mare si vive solo pochissimi mesi all’anno, perché sprecare tempo e denaro per arredarla?

Come arredare la casa al mare in modo low cost

Domanda lecita che vi sarete posti in tanti! Ma oggi vorrei regalarvi delle idee low cost per arredarla con stile e dei preziosi consigli per non spendere troppi soldi. Non serve investire un grosso budget per arredare una casa al mare, ma dovrete fare attenzione a non renderla disordinata, scomoda da abitare, male organizzata oltre che davvero tanto, troppo fuori moda! Se mentre abitate la vostra casa al mare vi è venuta voglia di rinnovare gli arredi o migliorare i complementi già esistenti, cominciate da queste cinque idee low cost per arredarla con stile.

Aggiungi nuovi oggetti di design

Aggiungere nuovi oggetti o complementi, aiuta a svecchiare l’arredamento troppo datato. Approfittate dei saldi estivi per acquistare qualcosa di nuovo per la vostra casa al mare. Il color sabbia e il blu con tutte le sue sfumature sono i colori più adatti per una casa al mare. Acquistate una nuova tovaglia, un centro tavola colorato, dei piatti nuovi o delle decorazioni in stile marino per la parete, piccoli elementi che serviranno a ravvivare gli ambienti.

idee low cost per arredarla con stile

Eliminate il superfluo

Less is more, solo l’essenziale, lasciate solo ciò che serve davvero, il resto occuperà solo spazio utile! Cercate di riorganizzare gli spazi, eliminate complementi troppo datati e irrecuperabili, sostituite le vecchie sedie di plastica ingiallite con delle sedie in rattan o vimini, un materiale naturale ed ecologico, molto resistente. I complementi in rattan non passeranno mai di moda e sono perfetti sia per gli interni che gli esterni. Mi raccomando, eliminate anche quelle orribili tende in plastica, le tende in rattan sono evergreen!

idee low cost per arredarla con stile casa al mare

Riutilizzate i vecchi mobili di famiglia

L’arredamento low cost per una casa al mare predilige idee di recupero personalizzate secondo i gusti e lo stile già presente. I bauli, le panche, i vecchi tavoli saranno perfetti per arredare ogni ambiente. Utilizzate i cesti come contenitori porta riviste, appendete piatti in ceramica colorata, oppure utensili del passato. Anche le damigiane in vetro possono essere utili per dare un tocco di colore. Gli oggetti di uso quotidiano racconteranno una storia, soprattutto se tramandati da generazione in generazione.

Rinnovate con il fai da te

Piccole opere di restauro miglioreranno l’aspetto di quei mobili troppo datati per i vostri gusti. Scegliete una tonalità tra il blu e l’azzurro e dipingete la superficie. Vi consiglio l’effetto decapato, rovinato dal tempo, perfetto per creare subito un’atmosfera rilassante. Un altro modo per svecchiare un mobile o un’intera cucina, potrebbe essere la sostituzione di alcuni dettagli come i pomelli o le maniglie. Sul sito Polideas ne troverete tanti e per ogni stile. Dateci un’occhiata anche voi, io ne ho acquistati alcuni per creare un appendi abiti con un legno di mare recuperato, è stupendo!

idee low cost per arredarla con stile conchiglie

Create decorazioni marine con elementi naturali

Arricchite l’arredamento con elementi decorati realizzati con le conchiglie, o con i ciottoli di mare. In spiaggia si trovano anche tanti bei legnetti, non immaginate quante opere d’arte si possono realizzare, ve ne parlerò presto! seguendo questi semplici accorgimenti, riuscirete a migliorare l’arredamento della vostra casa al mare. Prima di agire, ricordatevi che in una casa al mare si deve respirare sempre quell’aria vacanziera piacevole e rilassante. Ogni spazio dovrà essere arredato con mobili comodi e pratici, organizzate ogni ambiente secondo le vostre necessità.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook