Come arredare una cameretta in stile Montessori

cameretta in stile montessori

Devono muoversi in libertà, in un’ambiente in cui ogni oggetto è a misura di bambino. Ecco cosa sosteneva Maria Montessori, educatrice, scienziata, pedagoga e ricercatrice. La Montessori ha sempre cercato di educare i bambini alla libertà, al movimento e all’essere autonomi. Ha sempre sostenuto inoltre, l’importanza di offrire al bambino uno spazio che sia pensato per lui, uno spazio che gli permetta assoluta autonomia in tutte le sue attività. Per arredare una cameretta in stile Montessori perfetta, servirà creare un ambiente ben organizzato e ordinato, arredato con mobili progettati per loro, ma tenendo presente sempre i loro gusti e le loro preferenze. Cercate di ricreare un ambiente in cui abbiano voglia di passare il proprio tempo, uno spazio ricco di stimoli e a misura di bambino. Ogni elemento d’arredo quindi dovrà rispettare le proporzioni del bambino, favorendo così la sua indipendenza. Per arredare una cameretta in stile Montessori, optate per i mobili dalle linee semplici, molto pratici, funzionali e soprattutto sicuri.

cameretta in stile montessori arredamento

Evitate i lettini con le sbarre. scegliete invece i lettini bassi a prova di caduta. Lettini comodi che assicurino anche l’accesso in totale autonomia. In questo modo il bambino imparerà ad andare a nanna da solo. Voi però, non dimenticate di premiarlo raccontandogli una bella favola della buonanotte, ne saranno più che felici! Se preferite, per il primo periodo, potreste anche posizionare dei piccoli cuscini sui lati del lettino, oppure un bel tappeto che possa attutire un eventuale caduta.

cameretta in stile montessori lettino

In una cameretta non possono mancare degli armadi. Anche questi dovrebbero essere bassi per facilitarne l’utilizzo. Se lo spazio a disposizione ve lo permette, potreste valutare l’idea di arredare la cameretta con un armadio più capiente e inserirne uno su misura di bambino, da completare con dei capi d’abbigliamento facilmente abbinabili. In questo modo lascerete la possibilità di creare ogni giorno accostamenti divertenti senza sbagliare.

cameretta in stile montessori armadio

Per rendere tutto più divertente e creare una cameretta per bambini davvero originale, provate a sostituire i classici pomelli di armadi e cassetti, con quelli per bambini, renderanno sicuramente tutto più allegro e divertente. Io ne ho acquistati alcuni creati dal brend Polideas, li ho trovati perfetti per completare la cassettiera per la cameretta della mia nipotina, guardate quanto sono bellini! E poi sono semplicissimi da inserire, bastano davvero pochi secondi! Li ho scelti anche perché i materiali utilizzati per creare questi pomelli per bambini sono tutti anallergici, perfetti per garantire sicurezza in qualsiasi situazione. Divertitevi a sceglierli insieme ai vostri bimbi, una volta montati su ante e cassetti, potreste inventare delle belle favole, un modo simpatico per insegnare come piegare e riporre i vestitini nei cassetti giusti.

cameretta in stile montessori cassettiera

Un altro complemento fondamentale per arredare una cameretta in stile Montessori perfetta, è il tappeto. Scegliete tappeti morbidi e con fantasie allegre, i bambini vivono per terra, lasciate che giochino in totale liberà. Un bel tappeto colorato è il posto ideale per giocare al calduccio o per leggere un libro nuovo. Per i più piccolini, optate per un tappeto sensoriale sul quale montare una bella giostrina! Ma a proposito di giochi, utilizzate dei comodi contenitori in legno per conservare giocattoli e peluche, in questo modo i bambini capiranno come mantenere ordinata la loro cameretta dei giochi. Volendo potreste anche inserire un cesto per la biancheria che servirà ad abituare il bambino sin da piccolo, a suddividere i panni puliti da quelli da lavare.

cameretta in stile montessori libreria

Create un angolo lettura posizionando una mini libreria frontale, in questo modo sarà più semplice individuare il libro di fiabe osservando le immagini raffigurate sulla copertina. Non dovrebbero mancare nemmeno un tavolino e delle sedioline della giusta misura. Mi raccomando però, scegliete sempre materiali naturali come il legno, e cotone e lino per quanto riguarda i tessuti. Per arredare una cameretta stile Montessori non servono mobili costosi ma solo complementi d’arredo adeguati, scelti attentamente tenendo sempre presente le loro necessità. Create atmosfere delicate, scegliete tonalità fresche e rilassanti.

cameretta in stile montessori spazio creativo

I bambini non si accontentano di disegnare e colorare con i pastelli, vorrebbero sperimentare cose nuove e scoprire materiali differenti. Per questo dovreste ricavare nella loro cameretta, anche uno spazio speciale dedicato a questo tipo di attività. Non dimenticate che tra le esperienze fondamentali per la crescita serena di un bambino, c’è senza dubbio quella creativa. In uno spazio creativo ben organizzato quindi, ogni bambino potrà liberare la fantasia con colori, pennelli, timbri, formine ecc, uno spazio che non dovrebbe mai mancare, un angolo perfetto per stimolare una crescita serena e spensierata. Il piccolo rivela se stesso solo se lasciato libero di esprimersi, scriveva la Montessori. Non dimenticatelo!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Come arredare una cameretta in stile Montessori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook