Tutorial: Come riciclare con stile una vecchia camicia

Ho amato quelle due camicette sin dal primo momento, forse perché nonostante tutto, le scelsi personalmente, da ragazzina ero più tuta e scarpe da ginnastica che gonne e vestitini plissettati… E quella, era la prima volta che sceglievo due bellissime camicette fiorate! Le ho amate così tanto da indossarle pochissime volte, solo in giornate particolari, non volevo che si rovinassero nemmeno nei lavaggi in lavatrice! Le ho custodite con cura sino ad ora, con l’impegno di trovare il modo giusto per riutilizzarle. E così a distanza di anni (molti anni), quel momento è finalmente arrivato. Il corpo cambia e la misura di spalle e braccia non era più la stessa, ma grazie ad una piccola e semplice modifica, oggi posso indossare la mia vecchia camicia fiorata. Si tratta della mia prima opera di sartoria, fortunatamente ben riuscita! Questa modifica mi ha permesso di poter trasformare la mia camicetta preferita in una camicia alla moda sia come stile, che fantasia del tessuto. Le camicie con spalle scoperte, sono la nuova tendenza di questa estate, perché non provate a realizzarne una anche voi? Recuperate una vecchia camicia e seguite i passaggi di questo tutorial, è molto semplice!

vecchia camicia tutorial e procedimento

Tagliate la parte superiore della vostra vecchia camicia, per non sbagliare, tracciate una linea retta che passa tra il primo e il secondo bottone della camicia e che unisce la spalla destra con la sinistra.

vecchia camicia come riciclare

Piegate verso l’interno la stoffa di un paio di centimetri e fermatela con degli spilli. Accertatevi che sia dritta e cucite con la macchina da cucire. Vi servirà una fascia elastica di un centimetro di altezza, prendete la misura dell’ampiezza delle vostre spalle, tirate leggermente l’elastico e tagliate. Quest’operazione potreste farla anche da sole, basta avvolgere l’elastico intorno alle spalle fino al petto, tirare un po’ e tagliare!

vecchia camicia diy

Inserite l’elastico nel bordino cucito a macchina, aiutatevi con una spilla da balia. Congiungete le due estremità dell’elastico e legatele tra loro. Tagliate l’elastico in eccesso e nascondetelo all’interno della stoffa.

vecchia camicia idee fai da te

Un’opera di sartoria di facile realizzazione, che vi permetterà di dare un’altra possibilità a camicie strette di spalle e corte di maniche, oppure camicie troppo grandi. Quelle maschili per esempio, possono diventare dei bellissimi vestitini per l’estate!

vecchia camicia riciclo creativo

Perdonate i capelli arruffati e il volto sconvolto, ma qui in Puglia si festeggia tutto il giorno e la notte anche!! Buone vacanze amiche creative, io scappo, ho pochi minuti di tempo per trasformare anche l’altra camicetta fiorata… Ops, credo di aver dimenticato di dirvi una cosa importante, riciclare con stile una vecchia camicia, è un gioco da ragazzi, servono solo 5 minuti, niente di più!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook