Tutorial: Come realizzare un porta lettere in legno da scrivania

porta lettere in legno

Convivere con il desiderio sfrenato di toccare tutto ciò che mi passava sotto il naso, beh, non è stata una cosa semplice!! O meglio, per me era normale, era normale toccare per “vedere” meglio, toccare per sentire la consistenza, il peso, il valore di ogni oggetto… Ma per chi non mi conosceva, o per tutte quelle persone che non hanno mai avuto la necessità di “vedere” anche con il tatto, era un gran difetto! Negli anni ho imparato a gestire tutto questo e ci son riuscita! Mi sarebbe piaciuto anche festeggiare questo grande avvenimento, io padrona delle mie mani… wow… ma ahimè, sono già alle prese con un altro irrefrenabile e incontenibile voglia… Oggi lotto contro la voglia di recuperare ogni cosa, anche l’impossibile. Per carità, è una voglia alquanto piacevole e creativa, ma non riesco a disfarmi di nulla! Creo e mi innamoro dei nuovi arrivati, o meglio, dei nuovi creati! Chi l’avrebbe mai detto che due basi di legno, salvate dalla busta dell’indifferenziata della zia, potessero diventare un bellissimo porta lettere in legno a forma di anguria! Accipicchia è stupendoooooo! Provateci anche voi, seguite i passaggi del video tutorial che vedete qui sotto e realizzate un bellissimo porta lettere in legno per il vostro angolo craft!

Per non perdere i prossimi video tutorial, non dimenticate di iscrivervi alla mia pagina youtube, è semplicissimo!

porta lettere in legno anguria tutorial

In molti mi avete contatta per sapere dove trovare dei semicerchi come quelli che ho utilizzato nel video, e la mia risposta è sempre la stessa: sono orrendi pezzi di legno recuperati da una vecchia specchiera (almeno così mi ha riferito mia zia). Per realizzare un porta lettere in legno a forma di fetta d’anguria, vi consiglio di acquistare un quadrato di compensato non molto spesso, mezzo centimetro può bastare, disegnare un cerchio con diametro di 20 cm e tagliarlo o farlo tagliare dal falegname del paese o direttamente nei negozi fai da te (tipo il Brico). Scartavetrate bene i due semi cerchi e la base rettangolare e finalmente potrete procedere con i colori acrilici.

porta lettere in legno la figurina

Ero indecisa sulle tonalità da utilizzare, ma credo di aver scelto bene, i colori pastello rendono tutto più delicato e fresco, li adoro! Adesso mi chiedo come ho fatto, tutto questo tempo, a lavorare senza un porta lettere di legno… a forma di anguria!!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook