Rose Quartz e Serenity, i colori per la primavera estate 2016

rose quartz e serenity

Che si tratti di abbigliamento, o di interior design, i colori per la primavera estate 2016 saranno ben due, Rose Quartz e Serenity. Pare che questa, sia la prima volta in assoluto che Pantone Color Institute, abbia selezionato due tonalità, il quarzo rosa, un colore caldo e romantico e il blu serenity un colore più freddo ma molto rilassante e piacevole. I colori pastello sono i miei preferiti e l’abbinamento di queste due tonalità mi fanno a dir poco sognare, due colori che insieme mi ricordano i tramonti primaverili, quei tramonti travolgenti, capaci di regalare pace e tranquillità. Ma proviamo ad immaginarli nelle nostre case, delicate pennellate di rose quarts e azzurro serenity, meravigliosi insieme e incantevoli utilizzati singolarmente. Sono tonalità facilmente abbinabili con altre nuance pastello, con il bianco e anche con il grigio, per chi ama ambienti più moderni.

rose quartz e serenity arredamento

Ma come portare in casa questi due colori, capaci di trasformare ogni stanza in un ambiente accogliente e rilassante? Si potrebbe partire dalle pareti per esempio, cambiarne il colore o rivestirle con delle bellissime carte da parati color blu serenity. Se avete confidenza con vernici e pennelli, potreste anche pensare di dare un tocco di creatività al vostro arredamento e ravvivare i vecchi mobili ereditati dalla nonna. Sostituire il copriletto invernale con uno di color Quarzo rosa invece, potrebbe essere la soluzione più pratica e veloce da realizzare!

rose quartz e serenity stile nordico

Sbizzarritevi con tovaglie, centrotavola, servizi da te e da caffè dalle nuance fresche e raffinate. La primavera sta arrivando e porterà con se anche i primi pranzi all’aperto tra fiori freschi e piatti dalle tinte pastello.

rose quartz e serenity cucina

Sbirciando un po’ su Dalani, uno dei miei siti preferiti, ho trovato una vasta scelta di complementi d’arredo e accessori per la casa, dai colori tendenza di quest’anno. Guardate questo meraviglioso servizio di piatti, elegante e raffinato, ideale per le fresche e romantiche tavole di primavera. Una perfetta combinazione di colori pastello, rose quartz e serenity, le due tonalità che ci accompagneranno per la primavera estate di quest’anno.

rose quartz e serenity Dalani-tavola

Il modo migliore per respirare l’aria di primavera anche in casa, è sostituire accessori decorativi dai colori invernali, con quelli dalle tinte pastello. Se siete combattuti su quale nuance pastello scegliere, vi consiglio di optare senza alcun dubbio sul rose quartz e serenity, due colori che si abbinano perfettamente all’arredamento in stile shabby, scandinavo e anche ad ambienti moderni e minimal.

rose quartz e serenity shabby style

Via libera a vasi di fiori, candele profumate, tappeti e morbidi pouf rosa quartz, sbizzarritevi con i tessuti in tinta unita o a fantasia floreale e create contrasti delicati abbinando materiali naturali come il legno chiaro, o al contrario, frizzanti ed energetici, se accostati ad una palette di tonalità vivaci come il giallo, il turchese e il blu navy.

rose quartz e serenity pantone 2016

Vivere in ambienti rilassanti, dalle tonalità calde e accoglienti può essere un vero tocca sana per la nostra salute, non aspettiamo l’arrivo della primavera per accogliere tra le mura di casa, le due nuove tonalità dell’anno rose quartz e serenity, facciamolo adesso, partiamo da una stanza, da una parete o dalla mise an place di un pranzo speciale…

rose quartz e serenity poltrona

E non dimenticate i fiori, basta un bouquet di roselline rosa in un vaso blu serenity per portare un po’ di primavera in casa!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Un pensiero su “Rose Quartz e Serenity, i colori per la primavera estate 2016

  1. Pingback: Come fare dei legatovaglioli di primavera con fiori di giacinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook