Tante idee fai da te per creare un angolo caffè in casa

creare un angolo caffè

Ma come ho fatto a non pensarci prima, era così ovvio! Sarà capitato anche a voi di ripetere o semplicemente pensare questa frase! A me è capito qualche giorno fa, mentre gironzolavo sul web, ero a caccia di colori, idee, ispirazioni e ad un tratto, mi sono trovata faccia a faccia con questo bellissimo angolo caffè… caspiterina!! Ma come ho fatto a non pensarci prima, proprio io che non potrei vivere senza una tazzina di caffè!? Che sia a colazione, o dopo pranzo, o magari per fare una pausa dal lavoro, Il caffè è in grado di regalare momenti di vero piacere. Quando si è a casa inoltre, il caffè, è la prima bevanda che solitamente offriamo quando abbiamo degli ospiti o delle visite inaspettate! Allora perchè non creare un angolo caffè, con tutto il necessario a portata di mano? Di soluzioni per realizzarlo sono infinite, io ne ho selezionate alcune da cui prendere spunto per crearne di nuove su misura per voi e per le vostre esigenze. La prima cosa da fare per creare un angolo caffè nella vostra casa, è scegliere un posticino comodo e più o meno spazioso. Osservate i ripiani della vostra cucina e le mensole che avete a disposizione e spostate tutto quello che non utilizzate giornalmente. Robot da cucina, griglie, fornetti, se utilizzati raramente, non serve tenerli in bella vista ad occupare spazio.

creare un angolo caffè porta tazze

Quando finalmente avrete trovato e liberato un piano, potrete passare alla fase successiva, quella che adoro, cioè creare un bellissimo angolo caffè posizionando prima di tutto una macchina espresso, un bollitore e una moka, perché è bello poter scegliere quale bevanda calda preparare!

creare un angolo caffè barattoli

Sbirciate nei mobiletti, vi serviranno parecchi barattoli o contenitori per conservare le cialde del caffè, le varie bustine del tè, lo zucchero bianco e quello scuro. Vi serviranno dei barattolini anche per tenere i cucchiaini a portata di mano,

creare un angolo caffè cassette di legno

Se ne avete la possibilità, vi consiglio di sfruttare anche le piccole mensole, perfette per posizionare anche solo i vari barattolini di vetro. Se in corrispondenza del piano d’appoggio da voi scelto per creare un angolo caffè, non ci dovessero essere mensole, potreste sbizzarrirvi sfruttando diverse soluzioni. Delle cassette di legno per esempio, oppure dei vecchi cassetti appesi al muro potrebbero diventare dei comodi piani d’appoggio fai da te!

creare un angolo caffè vernice lavagna

Un’idea simpatica per personalizzare il vostro angolo caffè casalingo. è quella di dipingere la parete con la vernice lavagna e utilizzare i gessetti bianchi o colorati per scrivere ogni giorno messaggi allegri e spiritosi!

creare un angolo caffè in casa

Il caffè oltre ad essere un piacere, è anche un modo per stare insieme, rilassarsi e raccontarsi! Se aspettiamo ospiti, predisponiamo sempre tutto il necessario per offrire ciò che di buono abbiamo preparato o che prepareremo. Ma quando arrivano visite improvvise, amici, parenti, vicini di casa… offrire un caffè è d’obbligo e avere tutto al posto giusto significa evitare di saltellare da un posto all’altro per recuperare tazzine, cucchiaini, zucchero, biscottini, fazzolettini, vassoi e così via, perdendo anche il filo del discorso!!

creare un angolo caffè fai da te

Non demoralizzatevi se avete poco spazio disponibile. Per creare un angolo bar in casa, basta realizzare o far realizzare con del legno compensato abbastanza spesso, un piccolo pannello superaccessoriato, completo di mensolina porta tutto e ganci per appendere le tazzine. Carina vero?

creare un angolo caffè credenza

Mentre se la zona giorno del vostro appartamento è composta da un ambiente unico molto ampio, beh, allora sì che vi potrete divertire! Avendo più spazio a disposizione, non sarà necessario recuperare un angolino sul piano della cucina, o sul mobiletto adiacente, ma addirittura potrete acquistare un mobiletto retrò a buon prezzo, personalizzarlo a vostro piacimento e creare un meraviglioso angolo caffè, comodo e ben organizzato.

creare un angolo caffè carrello

E per concludere, ecco una soluzione più pratica e funzionale, che bella e di design. Un comodo carrellino ben organizzato, da tenere in cucina e da spostare in salotto, vicino al divano, e perché no, anche in camera da letto per una colazione speciale, quella del weekend per esempio! A pensarci bene quella dell’angolo caffè mobile, è un’idea che mi stuzzica parecchio! E voi, avete scelto come organizzare il vostro nuovo e bellissimo angolo caffè?

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook