Viaggio in Olanda: i paesaggi più belli con i colori dell’autunno (prima parte)

viaggio in olanda

Erano anni che desideravo visitare l’Olanda, ho sempre dovuto rimandare, sostituire, cambiare e spostare la partenza… Fino a quando finalmente, è arrivato il momento giusto per partire, che poi il momento giusto non lo era affatto, meteorologicamente parlando! L’Olanda è stupenda in tutte le stagioni, ma dicono che il periodo migliore per visitarla sia la primavera, per i tulipani in fiore. Ma visitarla in autunno non è stato da meno. Sapevo di dover passare dai 37° della Puglia ai 13° dell’Olanda, ma quegli alberi ricoperti di foglie dorate che si specchiavano luongo i canali, i profumi dei dolci appena sfornati e le allegre viuzze piene di fiori e giocattoli, mi hanno subito scaldato il cuore! Ho promesso a molte figurine che mi hanno scritto in questi giorni, che avrei pubblicato dei post per raccontarvi un po’ del mio viaggio in Olanda. Premetto, non troverete l’elenco dei monumenti e dei musei da non perdere, vi parlerò delle emozioni che ho vissuto, delle sensazioni che ho provato camminando in paesaggi che sognavo da tempo.

viaggio in olanda fiori

Il viaggio in Olanda è durato 2 settimane e l’Aia è stata la prima città olandese che abbiamo visitato (dopo aver preso la macchina!). L’Aia è la città reale d’Olanda, molto bella, elegante, ordinata, pulita e piena di stradine molto chic. La parte antica del paese è la mia preferita, ricca di negozi, bakeries, biblioteche vintage e piazzette piene di tavolini! Quando arrivava la sera, l’atmosfera diventava più romantica, si accendevano i lampioni, le lanterne sui tavolini dei ristoranti e i fili di lucine si alternavano a delle maxi corone luminose sospese nell’aria!

viaggio in olanda autunno

Il giorno successivo abbiamo visitato l’Olanda in miniatura, un’esperienza che consiglio a chi ha dei bimbi piccoli, loro si divertiranno un mondo! Il tempo fortunatamente è stato clemente, non ha piovuto e ci ha permesso di fare un giro nel bellissimo parco di Westbroekpark, famoso per l’enorme roseto coloratissimo. Ma ora arriva il bello… non credevo ai miei occhi, non ero più nella pelle, mi sembrava di essere entrata per sbaglio in un set cinematografico americano!

viaggio in olanda party

Nell’aria c’era un mix di profumi deliziosi, c’era tantissima gente, grandi e piccini insieme, c’era ordine, rispetto, allegria e tanto buon cibo. Il Food Truck Festival, ecco dov’ero finita (per caso)! Tantissime roulotte vintage trasformate in mini cucine, salette da tè, salotti completi di tappeto, poltrone e lampadario, c’era persino il barbiere!!

viaggio in olanda vintage

Ogni roulotte preparava specialità differenti, dallle tipiche polpettine olandesi, al BBQ americano, dal sushi ai tortillas, c’erano creps, gelati, zucchero filato, frullati, waffle e se volevi, c’era anche la pannocchia con lo zucchero!! Come potete vedere, erano un po’ tutti seduti sul prato, ma c’erano anche delle cassette della frutta utilizzate come tavolini e comode sedute, sgabellini, sedie vintage e vecchi tavoli con delle belle tovaglie a quadretti, stile picnic! E come se non bastasse c’era anche la musica, perfetta per l’ occasione… credetemi, sarei rimasta lì tutto il giorno!!

viaggio in olanda festival

La stessa emozione l’ho provata quando siamo arrivati a Delft, un’altra meravigliosa cittadina olandese. Ho visto i primi canali, piccoli e fiabeschi, le stradine in pietra ricche di fiori e casette tipiche con le finestrone bianche.

viaggio in olanda aia

Delft è meravigliosa, accogliente, silenziosa e ci si sente subito a casa!

viaggio in olanda delft

Gironzolare per le belle viuzze di Delft, è stata la decisione più giusta che potessi prendere! È stato divertente ammirare le decorazioni esterne delle abitazioni, le ghirlande, i folletti, i fiori e le panchine di legno posizionate accanto ad ogni porta colorata!

viaggio in olanda negozio

Camminando si scoprono anche negozietti favolosi come questo, pieno di oggetti vintage e vecchi accessori per la neve, tutti in legno!

viaggio in olanda torre

Delft merita anche uno scatto dall’alto della torre, adoro queste casette! E dopo aver salito e sceso più di 400 scalini in uno spazio microscopico, ho deciso di farmi un piccolo regalo, un dolcissimo cupcake al caramello! Che posticino delizioso, si trova all’angolo di questa piazza!

viaggio in olanda cupcake

Se vi capita di trovare delle offerte, lasciate perdere gli hotel, prenotate un mini appartamento, sono bellissimi, pulitissimi, caldi e accoglienti… un’esperienza da vivere assolutamente!

viaggio in olanda mini-loft

Sazia ma non troppo, di casette, viuzze e romantiche passeggiate lungo i canali di Delft, mi preparo a scoprire Rotterdam, la città più moderna d’Olanda. Le strade si allargano, i canali scompaiono, le belle casette lasciano il posto alle famose case cubiche, a palazzi che sembrano navicelle spaziali. Rotterdam è modernissima, fredda, frenetica, e pienissima di negozi, centri commerciali e musei di ogni genere e anche un bellissimo porto, il più grande d’Europa

viaggio in olanda rotterdam

Marktal è la struttura che vedete nell’immagine qui sotto, un grande mercato coperto. Volete un consiglio? Entrateci all’ora di pranzo e potrete assaggiare tante specialità culinarie di tutto il mondo. Dolci e salate ovviamente!!

viaggio in olanda mercato-coperto

La vita in Olanda costa parecchio, costa molto mangiare, spostarsi, parcheggiare la macchina, bere un caffè! E anche questa volta abbiamo preferito alloggiare due notti in questo mini appartamento super moderno, super attrezzato e super bianco, piuttosto che in una piccola e costosa stanza d’albergo.

viaggio in olanda appartamento

A pochi chilometri da Rotterdam c’è Kinderdijk, famosa per i suoi mulini, impossibile non fare una passeggiata lungo il viale, scattare foto anche se piove e tira un vento tremendo!     viaggio in olanda mulini

Sapete che d’inverno i canali si trasformano i lunghissime piste di pattinaggio? Le temperature scenderanno parecchio, troppo per i miei gusti… però sarà emozionante pattinare sui canali ghiacciati, accanto ai mulini illuminati!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


4 pensieri su “Viaggio in Olanda: i paesaggi più belli con i colori dell’autunno (prima parte)

  1. Ana Gonzalez

    Che passagio bello! Grazie per compartire. Mi dai idee di che posso vedere in olanda e potere visitare. 🙂

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Grazie mille Ana! Mi piace molto viaggiare e credo sia importante condividere le proprie esperienze di viaggio, regalare consigli e idee da mettere in pratica nei viaggi futuri! Buon weekend e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook