Idee per illuminare il giardino

Questo è il periodo in cui un pò tutti sono alle prese con l’allestimento degli ambienti esterni. C’è chi pianta nuovi fiori, c’è chi dipinge i cancelli, chi pota, chi lava, chi rinnova i cuscini delle sedute da giardino, chi monta l’altalena… E già, perchè quando le giornate si allungano, quando si respira quell’aria tiepida e piacevole, quando il cielo è più azzurro di sempre, beh, è proprio lì in giardino o in veranda che vorremmo passare buona parte del nostro tempo! C’è anche chi ha organizzato pranzi all’aria aperta e chi è in procinto di farlo, ma visto che l’estate è ormai alle porte, potremmo pensare anche di organizzare delle cenette sotto il cielo stellato, in compagnia degli amici più cari. In questo caso, dovremmo rivolgere un pochino della nostra attenzione, anche alle illuminazioni esterne. Sul web ho trovato delle soluzioni semplici ma di grande effetto, perfetti per illuminare il giardino, la veranda e pechè no, anche un bel balcone!

illuminazione

Credo non ci sia nulla di più romantico e suggestivo delle serie di lampadine da appendere sotto i portici della veranda, o sotto una tenda, oppure creare un gioco di luci facendo passare la serie di lampadine da un albero all’altro, magari inserendo lanterne di carta come elemento decorativo. Una soluzione che mi piace tantissimo, che potrebbe essere sostituita da una serie di mini lucciole, si, proprio quelle che utilizziamo nel periodo natalizio!

luci da giardino

Se pensate che la serie di mini lucciole, sia la soluzione migliore per illuminare i vostri ambienti esterni, vi consiglio di giocare con la fantasia e inventare piccole decorazioni luminose fai da te.

lampadario

Per esempio, se avete una vecchia struttura di un lampadario in ferro, fissateci le lucine e appendete il lampadario ad un ramo robusto, stupendo anche sotto un gazebo. Sostituite la struttura in ferro battuto con un bel cestino in vimini rotondo, intrecciateci le lucine, create un foro centrale per far passare una corda e appendetelo in giardino.

barattoli luminosi

Utilizzate le serie di minilucciole anche per creare allegri festoni, perfetti per illuminare pareti o piccoli vialetti. Se avete un buon numero di barattoli di vetro, prendete spunto da quest’immagine e utilizzateli come lanterne sospese. I barattoli possono essere sostituiti da bottiglie di vetro, in questo caso però, andranno poggiate per terra, creando così, un percorso luminoso molto originale.

barattoli

Potrebbero bastare anche delle semplici candele per illuminare gli esterni con creatività e stile. Realizzare lanterne luminose e riciclose, è il mio passatempo preferito. Utilizzo barattoli in latta, boccali di vetro di qualsiasi forma e dimensione e li decoro con nastrini, tessuti, cordoncini, ritagli di carta. Nel caso volessi appenderli, lego ben stretta una corda, o del fil di ferro, intorno all’apertura.

lanterne di carta

Ma se una bella cenetta all’aria aperta si dovesse trasformare in un divertentissimo party di inizio estate, beh allora, le mini lucciole saranno accompagnate da ghirlande e grappoli di lanterne di carta di tutte le dimensioni! Ma andiamo con ordine, del resto l’estate non è ancora ufficialmente iniziata, meglio non avere fretta e partire dall’inizio vi ricordate… patiamo da una bella cenetta all’aperto, con del buon cibo, risate e un cielo stellato e illuminato da mini lucciole e tanta creatività!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook