Banana bread

banana bread

Ho scelto una dolce ricetta tipica della cucina americana per dire grazie! Un grazie speciale, grande quanto il mondo intero. Grazie a loro, ai miei genitori che, sin da quando ero bambina, mi hanno fatto capire il vero valore delle cose, mi hanno insegnato a non sprecare il cibo e che la frutta più buona, è proprio quella meno bella, quella imperfetta. Un grazie particolare alla mia mamma, che con i suoi dolci golosi, con le sue crostate di frutta e le sue marmellate di stagione, mi ha fatto capire che la frutta matura, è sicuramente la frutta più dolce e squisita! Impara dagli uccellini, impara a scegliere il meglio… mi diceva sempre mio padre! Loro si che sanno scegliere la frutta più buona! Quando la frutta è troppo matura e “ammaccata” per i vostri gusti, non mangiatela se non vi ispira, ma non buttatela, ve lo chiedo per favore!  Se non avessi conservato quelle tre banane mature, di certo il mio banana bread non sarebbe venuto così goloso!

banana bread procedimento

INGREDIENTI:

  • 230 g di farina 
  • 150 g di zucchero grezzo di canna
  • 110 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 uova grandi 
  • 1 pizzico di sale
  • 115 g di noci tritate
  • 3 banane molto mature

 

banana bread ingredienti

PROCEDIMENTO:

Tostate per qualche minuto le noci in forno a 200°C e tritatele. In una ciotola mescolate la farina, il lievito, il bicarbonato, lo zucchero, il sale, la cannella e infine anche le noci. Sbucciate e schiacciate le banane, mettete la purea in una terrina e aggiungete il burro sciolto, le uova intere e mescolate. Aggiungete il composto liquido a quello secco, poco alla volta e amalgamate  gli ingredienti tra loro. Rivestite uno stampo per plumcake con carta da forno e versate il composto ottenuto. Infornate a 180°C per 50 minuti circa.

banana bread ricetta

Il banana bread un dolce soffice e profumato, se vi piace il sapore delle noci, tritatele grossolanamente come ho fatto io e vi assicuro che il sapore è ancor più goloso! Per preparare il banana bread esistono numerose ricette e varianti, c’è chi mette le noci pecan oppure aggiunge delle gocce cioccolato. Se avete delle banane mature da smaltire, ecco una ricetta che fa per voi e non dimenticate che, il giorno dopo il banana bread, raggiunge il massimo del suo sapore!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Banana bread

  1. Anna

    Questo dolce stracolmo di Amore credo resterà il più buono fra tutte le tue sfiziose ricette. Un dolce per dire “Grazie”, un dolce per racchiudere deliziosi ricordi. Una dichiarazione d’affetto unica arricchita dalle dolcissime parole di questo articolo. Tvb.

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Spesso non ce ne rendiamo conto, ma a volte diamo per scontato troppe cose… ogni tanto è giusto dire grazie, che sia a parole, o con una fetta di torta, l’importante è farlo! Ti voglio bene anche io, tanto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook