Idee fai da te per decorare la tavola di primavera

decorare la tavola di primavera

Una tavola ben apparecchiata è un piacere per gli occhi e per lo spirito, ed è un privilegio che tutti possono concedersi ogni giorno, o per lo meno nel fine settimana, quando si è più liberi e sereni. Magari ispirandoci alla primavera, alle tinte pastello, oppure ai colori vivaci dei prati in fiore. Quando arriva la bella stagione è sempre piacevole pranzare all’aria aperta, apparecchiare una bella tavola colorata in veranda o in giardino e vivere a contatto con la natura, mentre si gusta del buon cibo. Ma cosa occorre per decorare la tavola di primavera? Semplicemente fiori, tanti bellissimi fiori freschi e profumati. Scegliete i fiori di stagione come i tulipani, le rose, i narcisi  oppure le margherite e inventate dei centro tavola allegri e originali.

decorare la tavola di primavera tulipani

Se siete romantici optate per una tavola di primavera dalle tinte molto chiare e delicate. Scegliete un tovagliato bianco o pastello, abbinate delle porcellane romantiche e dei bicchieri in tinta completeranno la decorazione. Decorate la tavola distribuendo qua e là dei graziosi bouquet di boccioli di rose da giardino, un tocco elegante e raffinato che non può assolutamente mancare!

decorare la tavola di primavera fiore segnaposto

Per una tavola di primavera ben apparecchiata, non servono vasi pregiati, bastano vecchie brocche e barattoli in latta di dimensione differente, da posizionare in ordine sparso al centro della tavola. Con un pò di fantasia e creatività decorate i barattoli in latta con stoffe, pizzi e nastrini, oppure scegliete il vostro colore preferito e utilizzatelo per dipingere i barattolini che diventeranno dei graziosi vasi porta fiori fai da te, perfetti per la vostra tavola di primavera

decorare la tavola di primavera barattoli

Per completare la decorazione della tavola , prima del pranzo, lega sui tovaglioli dei fiori con un nastrino o della rafia, saranno i vostri elegantissimi lega tovaglioli di primavera

decorare la tavola di primavera fiori lilla

Per una tavola di primavera in stile country, optate per un tovagliato in cotone tinta unita o meglio ancora una bella tovaglia in tessuto vichy quadrettato. Poi non vi resta che portare in tavola un pò del vostro giardino e distribuirlo tra piatti e bicchieri! Bottiglie e boccali di vetro, saranno i vasi perfetti per le margherite e fiorellini di campo, pechè decorare la tavola di primavera è divertente e creativo!

decorare la tavola di primavera candele

Finalmente ho capito come utilizzare tutti i miei ritagli di carta colorata… già, non butto via nulla io, nemmeno i pezzetti di carta… Adoro la carta di tutti i tipi e l’idea di utilizzare ogni pezzettino di carta crespa o di carta velina, per decorare la tavola di primavera, mi piace un sacco… sembrano coriandoli giganti, petali, hanno un’aria familiare… idea da copiare subitoooo!!

decorare la tavola di primavera carta

Con una tavola ben apparecchiata, renderete speciali e indimenticabili anche i pranzi di ogni giorno, quei pranzi spesso consumati troppo in fretta per godere a pieno ogni singolo istante, sentire i profumi, gustare il cibo lentamente e ammirare la tavola apparecchiata con semplicità, ma con quel dettaglio allegro e colorato che non guasta affatto, come dei fiorellini appena colti, posti dentro una bottiglietta di vetro, portatori sani di colore, allegria e tanta, tantissima primavera!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Idee fai da te per decorare la tavola di primavera

  1. silvia

    ma che carina la penultima foto, adoro la fila di semplici fiorellini. Adoro apparecchiare in giardino con i fiori e qui ho trovato altre idee. <3

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Ricordo il tuo bel tavolo in giardino… e non vedo l’ora di vedere un’altra foto con una bellissima tavola piena di fiori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook