Arredare con le damigiane vintage, tante soluzioni per riutilizzarle

damigiane vintage

Probabilmente ne avrete una anche voi, o sicuramente saprete dove trovarne almeno una…. di cosa sto parlando? Delle care vecchie damigiane vintage, quelle simpatiche bottiglie panciute in formato maxi, che in passato venivano utilizzate dai contadini per conservare il vino, ma oggi invece, fanno brillare gli occhi degli amanti del design creativo. Le loro curve morbide, le linee pulite, il design minimal, sono tutte caratteristiche ideali che permettono di collocare le damigiane vintage, in ambienti arredati con stili differenti. Perfette per completare l’arredamento di ambienti in stile rustico o shabby. Posizionate accanto ai cestini in vimini, si inseriscono con facilità accanto ai complementi d’arredo del passato, mobili in stile provenzale un po’ usurati e ricchi di storia, regaleranno luminosità e quell’atmosfera calda e accogliente, tipica delle case di campagna.

damigiane vintage arredamento provenzale

Le damigiane vintage, elementi decorativi economici, sempre più spesso utilizzati per arredare esterni ed interni con il riciclo creativo. Oggi infatti è facile trovarle inserite anche nell’arredamento di case scandinave, per donare un tocco di colore in qualche angolo della casa total white, tipico dello stile nordico.

damigiane vintage cottage

Una soluzione pratica ed economica per arredare esterni e interni con oggetti del passato ormai in disuso ma  che fanno parte di quei meravigliosi oggetti del desiderio di molti designer creativi.

damigiane vintage stile nordico

Ma la verità, è che le damigiane vintage hanno un fascino particolare, al quale è difficile resistere. Arredano anche posizionate una accanto all’altra, senza l’aggiunta di nessun elemento decorativo, ma giocando con le dimensioni e con le varie sfumature dei verdi e degli azzurri.

damigiane vintage riciclo creativo

Le damigiane recuperate vengono spesso utilizzate come voluminosi vasi porta fiori da posizionare per terra, sulle scale o addirittura su panche, tavoli o mobili imponenti.

damigiane vintage arredamento

Ma basta avere un po’ di manualità e gli attrezzi giusti per convertite le damigiane in bellissimi lumi o lampadari,

damigiane vintage lampadario

Oggi non è facile trovare damigiane in buono stato, quindi se avete una vecchia damigiana in cantina, o abbandonata nella casetta di campagna dei nonni, recuperatela e abbiatene cura. Riflettete su come inserirla nel vostro arredamento, cosa potrebbe diventare, scegliete un posticino e utilizzatela per donare carattere e personalità alla vostra casa. E se per caso vi dovesse capitare tra le mani una damigiana trasparente, scegliete la vostra nuance preferita e dipingetela con i colori per il vetro, un’idea d’arredo fai da te, molto originale, da realizzare con un piccolo budget!

damigiane vintage lume

Le damigiane vintage, una delle tendenze d’arredo più in voga in questi anni, ideali per arredare il balcone, il giardino, l’ingresso della casa al mare, la camera da letto del vostro appartamento in città e naturalmente, la cucina in stile rustico della casa in campagna.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook