Snickerdoodles al limone

snickerdoodles al limone

Oggi vi presento gli snickerdoodles, dei buonissimi e dolcissimi biscotti tipici americani! Biscotti da provare assolutamente, per me è stato subito amore a prima vista, anzi, a primo morso, e questa volta, vorrei farli assaggiare anche a voi, ma con una piccola modifica. La dolce ricetta di oggi infatti, non è proprio l’originale, manca la cannella che sarà degnamente sostituita dalla buccia grattugiata di due limoni non trattati! Preparo molto spesso gli snickerdoodles, sono una certezza, una garanzia di dolcezza, oltre ad essere così semplici e veloci da preparare. Sono biscotti che strappano sempre un sorriso, che lasciano senza parole, senza fiato… Ogni volta è un’emozione veder nascere da così pochi ingredienti, delle pallette acrobatiche, capaci di fluttuare leggere nell’aria, per poi tuffarsi  a capofitto in una coppa stracolma di zucchero bianchissimo… Ma prima di cominciare a preparare gli snickerdoodles al limone, recuperate una bella forchetta, sarete voi a dare li tocco finale!!

snickerdoodles al limone procedimento

INGREDIENTI:

  • 180 g di farina 00 
  • 120 g di zucchero 
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte intero
  • 1 uovo 
  • 1 cucchiaio e 1/2 di lievito per torte
  • 1 pizzico di sale
  • 2 grossi limoni non trattati 

 

snickerdoodles al limone ingredienti

PROCEDIMENTO:

In una terrina capiente, setacciate la farina con il lievito. Lavate e asciugate i limoni,  grattugiate la buccia e tenetela da parte. Lavorate il burro molto morbido con lo zucchero, aggiungete l’uovo senza smettere di lavorare il composto. Aggiungete poi il sale, la buccia grattugiata di limone e la farina, poco per volta. Lavorate fino a quando il composto non diventerà compatto. Quindi mettetelo in una ciotola, coprite con la pellicola e fate riposare in frigo per una mezz’ora. Accendete il forno a 180°C, rivestite una teglia per biscotti con carta da forno e riempite una coppetta di zucchero. Tirate fuori dal frigo il composto, con l’aiuto di un cucchiaio, prelevate dei pezzetti di impasto e formate delle palline un pò più grandi di una noce. Rotolate ben bene le pallette nello zucchero, disponetele sulla teglia, ben distanziate tra loro. Appiattite con i rebbi di una forchetta i vostri snickerdoodles al limone  e infornate per 15 minuti.

snickerdoodles al limone ricetta

Gli snickerdoodles saranno cotti a puntino se, appena sfornati avranno un cuore ancora morbido e il faccino dorato! Questi biscottoni americani son perfetti da guastare accanto ad una bevanda calda, l’abbinamento che preferisco è snickerdoodles al limone, un libro e una tazza di te verde, la loro dolcezza lega alla perfezione con il sapore amarognolo del vero te verde in foglie… Un morso e un sorso… un sorso e un morso, un sorso ancora e poi volto pagina, il sole pian piano tramonta e l’emozione è grande… è meraviglioso emozionarsi per le piccole cose e questi momenti di dolcezza e relax, sono impagabili!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook