Mug Cake con mela e cannella

mug cake con mela e cannella tazza 3

melI profumi del mattino non li dimenticherò mai… mi basta solo pensare ai primi raggi di sole che entrano silenziosi in cucina, al caffè sul fuoco, il forno acceso che riscalda e profuma la casa, il tintinnio di piattini, posate e tazzine che si sfiorano e la tavola pronta per essere apparecchiata… in realtà cerco ogni giorno una scusa per svegliarmi presto e godermi tutto questo… comunque sia e comunque vada la colazione la vorrei perfetta, completa, calda, in compagnia perchè è più bello… la vorrei dolce e lenta… vorrei non aspettare il weekend per preparare profumatissimi dolci per la colazione… vorrei un dolce da preparare in cinque minuti, ecco cosa vorrei! E se vi dicessi che volendo trovare qualche scusa in più durante la settimana per alzarci presto e preparare in pochi minuti una super colazione, super completa e super profumata da gustare prima di correre a lavoro, mi credereste? Per chi non rinuncerebbe mai al momento della colazione, per chi trova ogni mattina una scusa per alzarsi presto, per chi farebbe colazione tutto il giorno… ecco a voi la Mug Cake con mela e cannella, un dolce in tazza pronto in pochissimi minuti!

Mug cake con mela e cannella tazza

INGREDIENTI:

  • 2 cucchiai e mezzo di zucchero
  • 2 cucchiai di farina 00 
  • 2 cucchiai di burro
  • 2 cucchiai di farina integrale
  • 1 cucchiaino di lievito 
  • 1 mela rossa
  • 1 uovo
  • cannella e chiodi di garofano q.b.
  • 2 cucchiai di latte

 

Mug cake con mela e cannella tazza2

PROCEDIMENTO:

Prima di cominciare tirate fuori da frigorifero il burro e fatelo ammorbidire un pochino. Quindi prendete una coppetta e aggiungete il burro e zucchero, lavorate con una forchetta fino ad ottenere una cremina chiara. Incorporate anche l’uovo intero e poi le due farine setacciate con il lievito. Ammorbidite gli ingredienti con il latte a temperatura ambiente e lavorate bene. Sbucciate la mela e grattugiatela, cercate di eliminare il più possibile il suo succo tamponando con della carta assorbente. Quindi versate metà della mela grattugiata e un pizzico di cannella in polvere nell’impasto e amalgamate ancora. Dividete il composto in due mug, ricoprite con l’altra metà della mela, spolverizzate con un pizzico di cannella e chiodi di garofano tritati. Infornate una mug cake per volta nel forno a microonde per soli 3 minuti e… mmmmmmmmmmm… sentirete che profumino si diffonderà in pochi minuti nella vostra cucina! E non preoccupatevi se uscirà un po di composto dalla tazza, la Mug Cake è un dolce sbrodoloso e poi si sa che a prima mattina tutto è concesso! E dopo una colazione così golosa, con una tazzina di caffè appena uscito da un lato e una mug che trabocca di dolcezza dall’altra, con il profumo di cannella e di chiodi di garofano che ti accarezzano il cuore… beh, con una colazione così, come si fa a non essere felici!!! Buona colazione a tutti!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


4 pensieri su “Mug Cake con mela e cannella

  1. Daniela Liguori

    … uffa… aspetto anch’io il week-end per preparare la mia adorata colazione, con la tavola imbandita di cereali, marmellate, pane fatto in casa, frutta, yougurt, cornetti appena sfornati, e non finisce qui…non dimentichiamo poi la nutella, anche se so che non la mangerò deve presidiare sulla tavola… wow! Non vedo l’ora che sia domani… !!
    Grazie per questa nuova ricetta!

    Replica
  2. carlotta

    Idea molto golosa e carina,peccato che non ho il microonde ! Io mi alzo sempre presto la mattina e la colazione e il mio primo pensiero da assaporare in silenzio e tranquillità davanti alla finestra e incantarsi davanti le prime luci dell’alba. Sereno fine settimana. Carlotta

    Replica
    1. La Figurina Autore articolo

      Ciao Carlotta se fossi la mia vicina di casa ti inviterei per condividere una buona colazione… una mug cake con mela e cannella che scalda il cuore e una tazzina di caffè caldo per cominciare bene la giornata! Buon fine settimana anche a te mia cara Carlotta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook