La colazione del weekend, pancake americani e frutta

pancake americani

Colazione, una parola, un rito, un’inizio… la colazione è soprattutto un piacere, è la coccola dolce del mattino che ci permette di affrontare al meglio la giornata. Vi confesso che farei colazione tutti i giorni per tutto il giorno, ma riesco a dedicarmi nel miglior modo possibile solo nei weekend, che sia estate o inverno, appena arriva il venerdì sorrido felice perchè ho davanti a me ancora due giorni e due colazioni da preparare e da gustare in dolce compagnia! C’è chi aspetta il fine settimana per svegliarsi più tardi e continuare a sonnecchiare nel letto per ore e ci sono io che mi sveglio ancor prima del solito per scegliere le tovagliette più belle, abbinare tazzine e piattini, preparare il tè oppure il caffè e tanta buona frutta di stagione! Ecco, questo è il breakfast time che adoro, un connubio di piaceri da assaporare lentamente… svegliarmi pian piano nel silenzio della casa, sentire i profumi dolci del mattino e i fiorellini del giardino che mi fanno compagnia mentre preparo buonissimi pancake americani! Ho scelto questa dolce ricetta perchè oggi 4 Luglio, ricorre la festa dell’indipendenza americana, un giorno molto importante per gli americani. Credo che oggi avranno un bel da fare, tra fuochi d’artificio, concerti, picnic e barbecue sui prati, allora perchè non approfittare per festeggiare insieme a loro con una bella scorpacciata di pancake?

pancake americani ingredienti

INGREDIENTI:

  • 200 ml di latte
  • 15 g di zucchero
  • 125 g di farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 10 g di lievito
  • 25 g di burro

 

pancake americani colazione

PROCEDIMENTO:

Mescolate in una terrina capiente il latte, i tuorli d’uovo e li burro fuso, aggiungete poi la farina precedentemente setacciata insieme al lievito e ad un pizzico di sale. In una terrina a parte, montate gli albumi a neve con lo zucchero e incorporateli pian piano nella pastella, mescolando dall’alto verso il basso, cercando di non far smontare gli albumi. A questo punto, la pastella per i vostri pancake è pronta, munitevi di un piccolo padellino antiaderente, spennellate con un pò di burro e versate un mestolino per volta, aspettate di vedere delle bollicine sulla superficie del pancake e girate.

pancake americani ricetta

I pancake hanno bisogno di pochissimi minuti di cottura, quando saranno dorati da entrambi i lati, toglieteli dal fuoco, impilateli in un piatto e reggetevi forte, questa, è una vera delizia del mattino! Una volta provati, non si torna più indietro… potete scegliere di completare i pancake con marmellate, miele, nutella, burro, zucchero a velo e sciroppi di tutti i tipi! E vero che oggi ho trovato una scusa in più per preparare una super colazione, ma è anche vero che è estate piena, è ho cercato di ridurre al massimo le calorie, oltre a delle belle ciliegie e un pò di zucchero a velo, ho aggiunto lo sciroppo d’agave, in mancanza del mio adorato sciroppo d’acero, è stata la mia prima volta, non l’avevo mai provato e devo dire che son rimasta piacevolmente sorpresa, il sapore è praticamente identico a quello dello sciroppo d’acero, da provare!

pancake americani sciroppo d'agave

 

 

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook